Moto3 Spagna, doppietta per il team Sic58 con Antonelli e Suzuki

La prima vittoria del team di Paolo Simoncelli arriva sulla pista della prima vittoria di Marco, anche Vietti a podio

Antonelli, AFP

Niccolò Antonelli vince il GP di Spagna in Moto3 e regala la prima vittoria della sua storia al team Sic58 Squadra Corse, sulla pista dove Marco Simoncelli, nel 2004, vinse la sua prima gara in 125. Tatsuki Suzuki ha completato la doppietta per il team di papà Paolo, con un grande Celestino Vietti che è salito sul terzo gradino del podio. Leader del mondiale resta Aron Canet, 4° al traguardo.

Non poteva andare diversamente. Sulle curve di Jerez, dove un diciassettenne Sic conquistava il suo primo successo, è arrivata anche la prima gioia del team fondato da suo padre Paolo, al terzo anno in Moto3. A farlo esultare è stato un super Antonelli, che ha ritrovato un successo che gli mancava ormai dal 2016, scalando la classifica iridata e portandosi a - 1 dalla vetta, ancora occupata da Canet, pilota del team di Max Biaggi.

Una giornata da ricordare per tutto il team Sic58, che si è regalato una meravigliosa doppietta con Tatsuki Suzuki, al primo podio della carriera. Domenica memorabile anche per Celestino Vietti, classe 2001 e rookie della Moto3. Il torinese dello Sky Racing Team VR46 è stato bravissimo a rimanere nel gruppone per tutta la gara e trovare il treno giusto per il podio finale, regolando piloti più esperti come lo stesso Canet. Secondo podio in carriera in Moto3, dopo quello di Phillip Island del 2018, ma il primo da pilota titolare, visto che nella scorsa stagione corse da sostituto di Bulega.

Il primo degli altri italiani è stato Lorenzo Dalla Porta, 8°, scivolato lontano dalla lotta per la top 3 a causa di un lungo a poco più di un giro dalla fine. A punti anche Andrea Migno, 10°. Fuori invece Dennis Foggia, che ha chiuso 11° ma è poi stato penalizzato di 3 secondi per aver più volte superato i limiti della pista, dopo che in precedenza aveva anche dovuto subire un long lap penalty per lo stesso motivo. Sfortunatissimo, ancora una volta, Romano Fenati, finito fuori dai giochi dopo un'escursione nella ghiaia per evitare la moto di Ramirez, che si era sdraiato dopo un leggero contatto con Antonelli.

TAGS:
MotoGP
Moto3
Jerez
Spagna

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X