MOTOGP OLANDA

GP Olanda, Viñales: "Un piacere guidare qui, proverò la fuga". Quartararo: "Fiducioso per la gara"

Doppietta in prima fila per Yamaha nel GP di Assen, nelle parole di Viñales la soddisfazione di un traguardo raggiunto dopo un weekend da dimenticare

  • A
  • A
  • A

In testa dalle prime libere alla pole position, un vero e proprio avvio di weekend con i fiocchi per Maverick Viñales che conquista la prima fila davanti al compagno di box Quartararo: "Mi sono concentrato, sapevo di poter fare il tempo. Ho montato la soft davanti perché mi trovavo meglio in curva. Questa pista ha grip, posso migliorarmi e andare full gas domani in gara per scappare sin dalle prime curve".

"Il weekend sta andando molto bene, sono contento perché è un piacere guidare forte ed esprimermi al massimo. In gara proverò a spingere dal primo giro, le gomme durano e posso andare full gas sin dall'inizio. Proverò a scappare, ma non sarà facile" le parole del pilota Yamaha.

Lo spagnolo, rispondendo alle domande di chi gli ha chiesto il netto cambio di prestazioni rispetto al Sachsenring, ha dichiarato: "Non è cambiato nulla rispetto ai fine settimana precedenti sulla moto, l'unica cosa che è realmente cambiata è il grip sulle gomme".

Prima fila e secondo posto in griglia per il "Diablo" Quartararo: "Sono soddisfatto, non ho avuto un buon feeling con la soft. Il primo obiettivo del weekend è sempre fare la prima fila, sono contento perché mi sento bene e fiducioso per la gara. Pochi hanno provato la hard, penso sia la scelta giusta per domani".

"Lottare con Maverick mi piace, perché andiamo tutti e due al limite e ci miglioriamo a vicenda. Il passo è stato buono in FP4 sia con la media che con la hard, dipende dalla temperatura sceglieremo cosa mettere sapendo che comunque la soft non va benissimo. Viñales e Bagnaia sono molto forti- ha concluso il francese-, Pecco ha un buon passo e può lottare per il podio".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments