MOTOGP CATALOGNA

GP Catalogna, Morbidelli: "Qualifica fantastica". Rossi: "Giornata importante e speciale"

Prima pole position in MotoGP per Morbidelli, terzo posto in griglia per Rossi che festeggia alla grande la firma con Petronas

  • A
  • A
  • A

Soddisfazione ed entusiasmo per Franco Morbidelli, poleman a Montmelò. Il pilota romano, che a Misano-1 ha conquistato il primo successo in top-class, vuole ripetersi in quel di Barcellona mandando un messaggio chiaro con un tempo quasi da record in qualifica: "E' una bellissima sensazione, sono molto contento e avevo particolare voglia di andare forte oggi. Sono partito concentrato e abbiamo fatto un gran lavoro".

Per Morbido una qualifica fantastica: "Sono molto contento della giornata di oggi, mi sentivo bene con la moto, ho sbagliato poco e sono riuscito a fare un giro pulito e al limite che mi ha permesso di conquistare il tempo per la pole. Per la gara siamo messi bene, il ritmo è buono ma devo anche monitorare il lavoro degli altri. Oggi sono andato bene con la gomma soft, ieri anche con la media mi sono trovato bene e dovrò capire".

Alle spalle del pilota italiano c'è il compagno di squadra Fabio Quartararo: "Franco è andato molto forte, sono molto contento di aver conquistato la prima fila che è tutta Yamaha. Sono contento per il team, essere in questa posizione è molto importante per la gara di domani".

Vedi anche GP Catalogna, estasi Yamaha in prima fila: la pole è di Morbidelli Motogp GP Catalogna, estasi Yamaha in prima fila: la pole è di Morbidelli A completare la prima fila, tutta di M1 della Yamaha, c'è il fresco neo-pilota del team Petronas Valentino Rossi che, nonostante i 41 anni all'anagrafe sa ancora divertirsi e far divertire: "Oggi è una giornata speciale, sono molto contento della firma con Petronas e di aver ottenuto questa prima fila. Partire da questo posizione è sempre importante per la gara, in una giornata così molto di più".

"Sapevo di essere competitivo, sono riuscito a guidare bene e al limite senza mai fare errori. In mattinata ho fatto dei lavori col team che mi hanno permesso di guidare molto bene, penso sia uno dei migliori turni di questa stagione. Ora la testa è a domani, posso fare una bella gara" ha concluso il Dottore". Vedi anche MotoGP, Rossi ancora in sella: ufficiale l'accordo con Petronas Motogp MotoGP, Rossi ancora in sella: ufficiale l'accordo con Petronas

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments