MOTOGP ARAGON

Aragon, Rins: "Sapevo di potercela fare". Marquez: "Podio inatteso". Mir se la gode

Per Rins è il primo successo stagionale, secondo podio di fila per il fratellino di Marquez che si conferma una "sorpresa" del Motomondiale

  • A
  • A
  • A

Il team Suzuki al settimo cielo ad Aragon grazie al successo di Alex Rins e al terzo posto di Joan Mir che permette a quest'ultimo di diventare il nuovo leader del Mondiale a quattro gare dal termine. Prima vittoria stagione per Rins che tra le curve del Motorland non ha mai messo in discussione il proprio valore: "E' davvero incredibile, sono partito molto bene, nei primi giri ho avuto sensazioni positive fin quando mi sono trovato dietro Vinales. Lì mi sono detto che potevo farcela, ma serviva calma".

"In partenza ero calmo e ho pensato fosse un segnale brutto. Poi sono partito molto bene, serviva calma altrimenti avrei rischiato di danneggiare le gomme. Ho gestito ed è fantastico essere sul gradino più alto del podio" ha detto il pilota spagnolo.

Entusiasmo alle stelle per Joan Mir, per la prima volta in stagione alla guida del Mondiale, complice il 18° posto di Quartararo: "E' davvero fantastico, ma la vivo gara dopo gara per tentare di essere il più costante possibile". Nonostante la leadership conquistata, il maiorchino non è completamente soddisfatto della gara che lo ha visto arrivare terzo: "Non sono tanto contento della gara di oggi, ho faticato molto e ho avuto dei problemi sul finale senza riuscire a dare quel qualcosa in più che avevo nei giri precedenti. Sono contento del podio e del successo di Rins, è stata una grande gara".

Sorride anche Alex Marquez, al secondo podio di fila: "Non pensavo di salire sul podio, già dal primo giro ho iniziato a spingere come un pazzo e ho capito che potevo gestire al meglio la gomma posteriore. Un ottimo lavoro in tutto il weekend, abbiamo mostrato il nostro passo in tutte le prove e oggi eravamo i più veloci in pista. Mi è mancato solo l'ultimo sorpasso, ero al limite con le gomme. Secondo podio consecutivo, sono felice così". Vedi anche GP Aragon: Rins davanti a Marquez, Mir in vetta al Mondiale Motogp GP Aragon: Rins davanti a Marquez, Mir in vetta al Mondiale

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments