STABILITà TECNICA

Salernitana, niente ribaltone in panchina: ufficiale il rinnovo di Nicola

Dopo l'addio di Sabatini si temeva un ribaltone anche in panchina, ma l'artefice della salvezza resta

  • A
  • A
  • A

Dopo il clamoroso divorzio da Walter Sabatini, non ci saranno altri ribaltoni alla Salernitana. È infatti arrivato il via libera di Danilo Iervolino al rinnovo di contratto che Davide Nicola aveva già siglato ma sul quale mancava, appunto, la firma del presidente e l'annuncio ufficiale: tutto risolto nella giornata di oggi. L'artefice dell'incredibile salvezza dei campani resterà quindi al suo posto per due anni, il nuovo accordo scadrà infatti nel 2024.

nicola
© Getty Images

In città si era temuto che l'allenatore alla fine seguisse il destino di Sabatini: un epilogo che avrebbe rovinato del tutto il lavoro impostato dallo gennaio scorso e che poi aveva portato alla permanenza in Serie A. Invece Nicola, confortato da un confronto con Iervolino e dal successivo annuncio ufficiale di intesa, potrà impostare il lavoro anche per la prossima stagione con la seconda salvezza consecutiva nel mirino. 
 

Quanto invece al ruolo di ds, la lista dei candidati per il posto di Sabatini è lunga. In nomi più gettonati sarebbero quelli di Sean Sogliano, Filippo Fusco e Pierpaolo Marino. In seconda linea ci sarebbero invece le opzioni Petrachi, Foggia, Meluso e Bigon. Nomi importanti che confermano la voglia di Iervolino di svoltare e restare ancora in Serie A.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti