Roma, si frena sull'arrivo del ds del Siviglia Monchi

La società smentisce l'accordo con il direttore sportivo che ha reso grande il Siviglia

  • A
  • A
  • A

Ancora nessun accordo tra la Roma e Ramon Rodriguez Verdejo, meglio conosciuto come Monchi. Non si tratta di un giocatore, ma del direttore sportivo attualmente al Siviglia. La società giallorossa attraverso Roma Radio ha smentito le voci circolate su un possibile incontro avvenuto la scorsa settimana a Londra tra James Pallotta e Monchi che, sempre secondo la stampa, avrebbe già raggiunto un accordo con i giallorossi per la prossima stagione.

Monchi è considerato da tutti l'artefice del miracolo Siviglia. Il suo curriculum parla da solo: in sedici anni da dirigente andaluso è riuscito a conquistare cinque Europa League (le ultime tre consecutive), una Supercoppa europea, due Coppe del Rey e una Supercoppa Spagnola. Per molti è il Re delle plusvalenze: cifra che si aggira intorno ai 300 milioni di euro. Gli esempi sono tanti. Dani Alves è stato pagato 500mila euro ed è stato venduto al Barcellona per 35,5 milioni di euro, ma anche Kondogbia costato 4 e ceduto a 20 al Monaco. Ultimo Bacca con una guadagno di 23 milioni con la cessione al Milan. In giallorosso potrebbe ritrovare due sue scoperte: Perotti e Fazio. E la lista non finisce qui: ci sono anche Sergio Ramos, Navas, Aleix Vidal, Moreno, Rakitic e Julio Baptista.



Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments