avanti insieme

Roma, ufficiale il rinnovo di De Rossi fino al 2027

La società conferma per altri tre anni la fiducia all'allenatore, subentrato a Mourinho a stagione in corso

  • A
  • A
  • A

Continua la storia d'amore tra Daniele De Rossi e la sua Roma. Mancava solo l'ufficialità, arrivata martedì sera, a confermare un'intesa solida tra allenatore e società, con obiettivi comuni da raggiungere nel campionato e in Europa. De Rossi è arrivato a stagione in corso subito dopo l'addio di Mourinho, in un clima teso con una serie di risultati non positivi, ed è riuscito a convincere tutti in casa Roma in poco tempo. Il club giallorosso, dunque, ha deciso di riporre fiducia nell'ex capitano e rinnovare ufficialmente il suo contratto fino al 2027.

L'annuncio della società arriva con un comunicato sui suoi canali ufficiali: "L’AS Roma è lieta di ufficializzare il rinnovo del contratto di Daniele De Rossi come Responsabile Tecnico della Prima Squadra fino al 2027. Approdato in panchina il 16 gennaio 2024, Daniele ha guidato il gruppo giallorosso in 26 partite ufficiali, 18 di campionato e 8 di Europa League fino alla semifinale. Prima del ritorno dei quarti di Europa League, la Proprietà – il Friedkin Group – aveva annunciato in una nota la volontà di continuare con DDR. 'Non potremmo essere più felici di costruire un progetto a lungo termine con Daniele', le parole dei Proprietari sul comunicato del 18 aprile scorso. Le intenzioni del Club si sono poi tramutate in un contratto triennale, che l’allenatore – classe 1983 – ha sottoscritto con entusiasmo, continuando la simbiosi naturale con questa squadra, la sua squadra. La Roma".

Vedi anche Roma, 5 colpi per De Rossi: Morata e Bellanova nel mirino Mercato Roma, 5 colpi per De Rossi: Morata e Bellanova nel mirino

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti