Ospina saluta il Napoli: "Non so se ci rivedremo"

Il portiere vola in Colombia per motivi familiari: al riscatto automatico mancano ancora due presenze

  • A
  • A
  • A

L'esperienza di David Ospina al Napoli dovrebbe concludersi dopo una sola stagione. Il portiere sarebbe volato in Colombia per motivi familiari salutando i compagni con parole - riportate dal Corriere dello Sport - che sanno di addio: "Vado ragazzi, non so se ci vedremo". Ospina era arrivato in prestito dall'Arsenal con riscatto automatico fissato a quota 25 presenze, soglia difficile da raggiungere visto che il portiere ne ha messe insieme finora 23 e il viaggio a casa non aiuta in tal senso.

In realtà Ospina ha giocato 24 gare ma quella con l'Udinese è durata meno di novanta minuti a causa della crisi ipotensiva che lo aveva costretto ad uscire dal campo anzitempo: ai fini del contratto non conta come presenza intera, sono solo 23 quelle conteggiabili. Ancelotti non ha mai nascosto la stima per il colombiano ma il pieno recupero di Meret e un secondo come Karnezis portano all'ipotesi più probabile cioè quella di Ospina di rientro all'Arsenal. Prima, però, il portiere penserà alle condizioni di salute del padre, motivo del suo rientro in Colombia.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments