NAPOLI

Napoli, Insigne e il rinnovo: "Non è una questione facile"

L'attaccante azzurro: "Voglio stare solo concentrato sul campo"

  • A
  • A
  • A

Intervenuto in collegamento al Festival di Trento, Lorenzo Insigne ha anche parlato del rinnovo del contratto con il Napoli. "Ho un contratto fino al 2022, anche se è in scadenza - come ho detto in questi giorni - voglio stare solo concentrato sul campo, al di là delle altre situazioni c'è il mio procuratore che ha parlato con il presidente - ha detto l'attaccante napoletano -. Non è una questione facile".

I discorsi tra le parti vanno avanti da mesi, ma una svolta è attesa per forza di cose entro la fine 2020. L'ultima mossa del Napoli sono due proposte: una più ricca in caso di qualificazione alla prossima Champions, una meno se l'obiettivo non dovesse essere centrato. In entrambi i casi, Insigne dovrebbe ridursi l'ingaggio da 4,5 milioni di euro. Un ostacolo, come confermato le sue parole odierne, non facile da superare.

Vedi anche Napoli-Insigne, si tratta il rinnovo: possibile stipendio legato alla Champions napoli Napoli-Insigne, si tratta il rinnovo: possibile stipendio legato alla Champions

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments