Napoli, assalto Bayern per Koulibaly: AdL punta De Paul e Lasagna

Il club tedesco pronto a offrire 110 mln per il centrale. E Allan nel frattempo avrebbe raggiunto un accordo col Psg

  • A
  • A
  • A

Acque agitate in casa Napoli sul mercato. Stando a Il Mattino, il Bayern avrebbe avviato i primi contatti per Koulibaly. Un sondaggio che a giugno dovrebbe trasformarsi in un'offerta concreta da 110 milioni. Cifra importante, che potrebbe far vacillare De Laurentiis, interessato nel frattempo a portare in azzurro De Paul e Lasagna. Ma Koulibaly non sarebbe l'unico big in bilico. Anche Allan, infatti, vorrebbe cambiare aria e avrebbe già raggiunto un'intesa col Psg.

A Napoli, dunque, si prepara una mini-rivoluzione. A giugno, infatti, il mercato potrebbe trasformare la squadra, con De Laurentiis pronto a incassare e a investire. Nel dettaglio, le operazioni più importanti potrebbero arrivare dalle cessioni di Koulibaly e Allan. I due pilastri azzurri al momento sono considerati "intoccabili" da Ancelotti e da AdL, ma a cifre monstre le considerazioni potrebbero essere molto diverse. Già, perché sulle tracce del centrale si sarebbe messo il Bayern, pronto a sborsare 110 milioni, mentre per il mediano il Psg sarebbe tornato alla carica, mettendo sul piatto almeno 75 milioni di euro. Offerte top, che De Laurentiis non potrà ignorare e respingere al mittente senza fare attente valutazioni sulle plusvalenze e sul futuro.

Soprattutto perché i soldi incassati potrebbero servire a rinforzare la squadra con elementi di qualità e di prospettiva. A partire da due obiettivi immediati targati Udinese: De Paul e Lasagna. Due profili che piacciono molto ad Ancelotti e che potrebbero alzare il livello della rosa anche in vista di altre partenze in attacco. Certo, per colmare il vuoto lasciato da Koulibaly e Allan al Napoli serviranno di sicuro altri top player, ma nella lista dei desideri di Giuntoli i nomi non mancano e con un bel tesoretto gli azzurri potrebbero fare un grande mercato a giugno, dando fastidio a tante big su alcuni giocatori di livello. A partire da Lozano, obiettivo numero uno degli azzurri, passando per Barella, Fofana, e altri nomi importanti come James Rodriguez. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments