TRATTATIVA AVANZATA

Mercato Napoli: accordo trovato con il Verona, ma Zaccagni aspetta il Milan

Giuntoli ha già anche fissato l'ingaggio col trequartista gialloblù, che però tentenna

  • A
  • A
  • A

Uno degli uomini chiave del successo del Verona di Juric è Mattia Zaccagni. Con una prima parte di campionato sopra le righe il trequartista si è meritato anche una chiamata dalla Nazionale, ma il suo futuro è lontano dall'Hellas. La squadra in vantaggio per il suo cartellino sarebbe il Napoli, visto l'accordo già trovato tra il ds Giuntoli e i dirigenti gialloblù, con anche una proposta di ingaggio da 1,5 milioni di euro all'anno. Il giocatore però, saputo dell'interesse anche del Milan, ha rallentato l'operazione.

La società rossonera ha fatto sapere al Verona di essere interessata a Zaccagni ma, a differenza di quanto fatto dal Napoli nelle scorse settimane, non è ancora stata presentata un'offerta ufficiale. La richiesta di informazioni però sarebbe bastata a Zaccagni per titubare un po' nell'accettare senza riserve la corte del Napoli, prendendo tempo per valutare anche l'eventuale opzione messa sul tavolo dal Milan.

Il più che probabile addio di Gattuso alla panchina del Napoli a fine stagione poi è un altro elemento di dubbio per il centrocampista dell'Hellas. "L'interesse è ancora forte a prescindere da chi sarà l'allenatore - ha dichiarato l'agente del giocatore Fausto Pari a Radio Kiss Kiss Napoli -. Il discorso è stato rimandato perché a Napoli sono scoppiate polemiche importanti. Da gennaio la loro pressione è incessante, ma anche altri club si sono mossi senza avere le risorse per ultimare l'operazione, comunque prevista per giugno".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments