ALLENATORE MILAN

Non solo Conceiçao o Fonseca: la pista Conte è tutt'altro che chiusa

Il tecnico leccese lascia aperte le porte a possibili soluzioni in Serie A, quella rossonera sembra la più probabile

  • A
  • A
  • A

Sergio Conceiçao ha dichiarato di non sentirsi legato alla sua posizione al PortoFonseca sta valutando l'ipotesi Marsiglia, anche se preferirebbe il ritorno in Serie A, ma vuole capire quanto sia concreto l'interesse rossonero. Il club del presidente Longoria gli ha fatto un'offerta molto seria ma il tecnico portoghese non ha ancora preso una decisione. Il nuovo allenatore del Milan, insomma, è sempre un rebus e assomiglia alle storie d'amore che fanno giri immensi e poi ritornano. Come il nome di Antonio Conte

L'uomo invocato dai tifosi come l'unico possibile salvatore della patria rossonera è ancora in lizza. Lui ha fatto filtrare la notizia che sarebbe pronto ad accettare la soluzione Milan. Va solo capito quanto la società di Cardinale abbia intenzione di puntare seriamente e definitivamente su di lui. Secondo voci fondate, il club di via Aldo Rossi starebbe procedendo alla trattativa senza lasciare filtrare nulla e i nomi che sono girati finora sarebbero più che altro dei sondaggi o dei piani B.

Conte ha sempre tenuto aperta la porta al Milan, ed è pienamente disponibile a valutare il suo ingaggio e la campagna acquisti, con la piena consapevolezza di non potere sparare cifre o nomi di mercato che sarebbero un bagno di sangue per la società. La soluzione Milan gli piace per il valore dei giocatori in rosa, il prestigio della società e l'ambizione di essere riuscito a portare i tre club più prestigiosi e titolati d'Italia allo scudetto. Non resta che aspettare che sia la società rossonera a fare un passo decisivo verso di lui

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti