MANOVRE ROSSONERE

Milan: Tomori in arrivo nelle prossime ore, Thauvin sempre nel mirino

Con l'arrivo di Mandzukic il baby Colombo potrebbe andare via in prestito

  • A
  • A
  • A

Dopo gli arrivi di Mandzukic e Meité, il Milan sta per puntellare anche la difesa. E' solo questione di ore per l'acquisto in prestito con diritto di riscatto dal Chelsea di Fikayo Tomori. Mancano solo da definire i dettagli (bonus e diritto di riscatto non superiore ai 20 milioni di euro). In chiave futuro, invece, rimane sempre nel mirino Florian Thauvin, in scadenza a giugno col Marsiglia. Nessun passo avanti per Junior Firpo: nessun contatto odierno col Barcellona. Con l'arrivo di Mandzukic il baby Colombo potrebbe andare via in prestito.

Getty Images

L'arrivo di Mandzukic restringe ulteriormente il già esiguo spazio per Colombo. Per questo il Milan pensa seriamente a lasciarlo partire in prestito per fargli fare esperienza. Anche Musacchio, ai margini del progetto, è in uscita: il centrale piace al Parma che però non si è ancora mosso ufficialmente.

Sul fronte rinnovi prosegue serrato il discorso con Mino Raiola, agente di Gigio Donnarumma. Una questione importante è la durata del contratto, con i dirigenti rossoneri che vorrebbero blindare il portiere per 4-5 anni, mentre il procuratore italo-olandese è più propenso a non andare oltre a un nuovo triennale.

Vedi anche Milan, ecco Meité: "Grande occasione per la mia carriera" Milan Milan, ecco Meité: "Grande occasione per la mia carriera"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments