LA SVOLTA

Milan, Suso verso la cessione: spagnolo in sede

L'esterno rossonero tratterà l'addio: su di lui Roma, Lipsia e club spagnoli

  • A
  • A
  • A

Il matrimonio tra Suso e il Milan potrebbe essere al capolinea. L'esterno spagnolo, in panchina contro il Cagliari e contestato più volte dai tifosi in questa stagione, è stato convocato in sede dai vertici societari per trattare il possibile addio. Suso è in vendita e il suo agente Mino Raiola è al lavoro per trovargli una sistemazione che accontenti tutti e le pretendenti non mancano: Roma in Italia, ma anche diversi club spagnoli e Lipsia.

La società rossonera per tutta la scorsa estate valutava il cartellino di Suso attorno ai 30 milioni di euro. Poi le idee tattiche di Giampaolo e la voglia dello spagnolo di restare in rossonero contribuirono al proseguimento del rapporto. Ora però, dopo una prima parte di stagione disastrosa (un gol, su punizione contro la Spal) e tanti fischi da parte dei tifosi, lo spagnolo è di nuovo sul mercato anche se con una valutazione per forza di cose inferiore. Secondo Calciomercato.com lo stesso Suso è stato convocato in sede per discutere la cessione.

Nelle gerarchie di Pioli è precipitato e contro il Cagliari, partita vinta 2-0 dai rossoneri, non solo lo spagnolo è stato relagato in panchina per lasciare il posto a Castillejo, ma non ha fatto il proprio ingresso in campo. Se il 4-4-2 verrà confermato come nuovo modulo dal tecnico rossonero per favorare i movimenti di Ibrahimovic e compagni, il posto per l'iberico sarebbe ancora meno e non è un caso che negli ultimi giorni si parli di diversi esterni d'attacco in entrata, con Politano e Under - tra gli altri - accostati al Milan.

Nonostante l'involuzione tecnica dell'ultimo periodo, le pretendenti per Suso non mancano e Raiola è al lavoro per trovare la soluzione più giusta per tutti. La Roma dopo l'infortunio di Zaniolo potrebbe riaccendere l'interesse verso il giocatore che comunque ha diversi estimatori in Spagna e Inghilterra, anche se si fa sempre più strada l'ipotesi Lipsia che avrebbe anche il gradimento del giocatore..

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments