MANOVRE ROSSONERE

Milan, si pensa a Luis Alberto: Leao e Saelemaekers nell'affare

I rossoneri provano a convincere Lotito per arrivare allo spagnolo, ma il numero uno della Lazio parte da una richiesta di 45-50 milioni

  • A
  • A
  • A

Con Luis Alberto in rottura con la Lazio, il Milan prova a convincere il club biancoceleste a lasciar partire lo spagnolo. Claudio Lotito valuta il giocatore 45-50 milioni di euro, ma i rossoneri potrebbero mettere sul tavolo due tra Rafael Leao, Mattia Caldara e Samuel Castillejo. Maurizio Sarri apprezza moltissimo il portoghese, ma la volontà potrebbe essere quella di proporre Alexis Saelemaekers come contropartita.

I rapporti tra Luis Alberto e la Lazio continuano a essere deteriorati nonostante l'arrivo del giocatore ad Auronzo di Cadore, così il Milan potrebbe cominciare a vedere lo spagnolo come una ghiotta occasione di mercato. Il centrocampista 28enne ha ancora quattro anni di contratto - fino al 2025 -, ma i malumori di lunga data stanno infatti complicando la continuazione della sua avventura in biancoceleste. Claudio Lotito valuta il giocatore tra i 45 e i 50 milioni di euro e per adesso non sono arrivate a Roma concrete offerte all'altezza della cifra: i rossoneri, per abbassare la quota "cash", potrebbero mettere sul tavolo due giocatori tra Rafael Leao, Mattia Caldara e Samuel Castillejo, considerati sacrificabili nel progetto di Stefano Pioli per trovare il sostituto di Hakan Calhanoglu.

In particolare, l'attaccante portoghese ex Lille sarebbe un esterno ideale per il gioco di Maurizio Sarri e l'agente Jorge Mendes è stato di recente avvistato nella Capitale, con i suoi buoni rapporti con Lotito come vantaggio in un'eventuale trattativa. Oltre a Leao, però, rispetto agli altri due nomi potrebbe essere funzionale al gioco laziale Alexis Saelemaekers, anche se il belga è un calciatore decisamente apprezzato da Pioli. La trattativa deve quindi ancora decollare ma, se Luis Alberto - in scadenza di contratto nel 2025 - non si riconcilierà con il proprio presidente, l'addio diventerà inevitabile: il Milan sta così facendo capire di poter trovare la soluzione al problema con un'articolata operazione di mercato. Per la stessa posizione, ai rossoneri continua a piacere il trequartista croato di 23 anni Nikola Vlasic, autore di 11 gol nell'ultima Premier Liga russa con la maglia del Cska Mosca.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments