MANOVRE ROSSONERE

Milan, la trattativa per Giroud prosegue: il Chelsea apre, c’è ottimismo

Rossoneri molto attivi sul mercato: nel mirino anche Ziyech, ipotesi di scambio Romagnoli-Junior Firpo con il Barcellona

  • A
  • A
  • A

Nuovi contatti tra il Milan e l'entourage di Olivier Giroud, obiettivo primario per l’attacco rossonero della prossima stagione nonostante il recente rinnovo di contratto col Chelsea. La trattativa prosegue e la novità, come rivelato dal nostro esperto di mercato Claudio Raimondi, è l'apertura del club inglese a liberare gratis il centravanti francese. Massara e Maldini da tempo hanno scelto Giroud come vice-Ibra, l’accordo col giocatore (un biennale da 4 milioni di euro bonus compresi) è già stato trovato e dai suoi agenti sono arrivate importanti rassicurazioni circa la possibilità che il Chelsea lo liberi gratis con la certezza di un trasferimento a un club estero.

Getty Images

In casa Milan c’è ottimismo e i buoni rapporti col Chelsea potrebbero favorire anche il buon esito di un’altra trattativa, quella per Hakim Ziyech, giocatore che i Blues considerano tutt’altro che incedibile. Come riporta Marco Remiccia, i dirigenti rossoneri nella giornata di mercoledì hanno incontrato a Milano Fali Ramadani, che ha mandato da parte del Chelsea e dell’agente del giocatore per trattare il suo trasferimento. Trasferimento che se si concretizzasse questa estate sarebbe solo in prestito, perché il Chelsea lo ha pagato tantissimo (40 milioni) appena un anno fa e non intende svenderlo. Ziyech è un jolly (può giocare sulla trequarti o in fascia) che farebbe molto comodo a Pioli, soprattutto se Calhanoglu dovesse decidere di non rinnovare il contratto in scadenza tra un paio di settimane, ma visto il suo stipendio (7 milioni l’anno) i Blues dovrebbero farsi carico di una parte dell’ingaggio. La strada quindi non è certo in discesa, ma Maldini e Massara hanno già dimostrato grande creatività sul mercato.

Detto dell’attacco e del centrocampo, passiamo alla difesa, dove i rossoneri stanno seguendo con interesse il classe 1996 del Barcellona Junior Firpo. Nelle idee di Maldini e Massara il terzino naturalizzato spagnolo sarebbe il perfetto vice Theo Hernandez e per portarlo a Milano i dirigenti rossoneri stanno pensando ad uno scambio con Alessio Romagnoli, che ha il contratto in scadenza tra un anno e non ha ancora intavolato nessun discorso per il rinnovo.

Dal mercato in entrata a quello in uscita: Diego Laxalt è vicinissimo a trasferirsi a titolo definitivo alla Dinamo Mosca. L'offerta ha l'avallo del giocatore, nei prossimi giorni si potrebbe chiudere.

Vedi anche Milan-Calhanoglu distanti ma vicini: decisive le prossime due settimane Milan Milan-Calhanoglu distanti ma vicini: decisive le prossime due settimane

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments