IN ATTESA DELL'ANNUNCIO

Milan, Florenzi in prestito con diritto di riscatto: affare fatto con la Roma

Subito 1 milione di euro per la società giallorossa, poi ne serviranno altri quattro per l'eventuale riscatto

  • A
  • A
  • A

Un campione d'Europa per il Milan. L'affare che porterà Alessandro Florenzi dalla Roma alla casacca rossonera è in via di definizione e gli ultimi contatti tra l'agente del giocatore e la società giallorossa per sbloccare la situazione ha portato buoni frutti. La distanza sulla formula del trasferimento tra Milan e Roma è stata appianata, trovando un accordo per un prestito oneroso di 1 milione di euro e diritto di riscatto a quattro.

L'affare si farà ed è in via di definizione salvo clamorosi dietrofront last minute, improbabili vista l'intenzione di tutte le parti in causa di chiudere. Il Milan vuole Florenzi, Florenzi vuole il Milan e la Roma non si oppone a questo matrimonio, ma con la giusta formula. Che vuole dire prestito, e quello si sapeva, ma nelle ultime settimane lo stallo era arrivato nella decisione tra "diritto" come richiesto dal Milan e "obbligo" come suggeriva la società capitolina.

Un principio di accordo finale è arrivato con un passettino in avanti della società rossonera che ha aumentato leggermente l'onerosità del prestito salendo fino a un milione di euro, ma ottenendo il diritto di riscatto di Florenzi e scansando l'obbligo, troppo rischioso in questo periodo storico se le cose in campionato quest'anno dovessero andare meno bene della stagione scorsa.

Manca l'annuncio e non è un dettaglio, ma limando gli ultimi dettagli potrebbe arrivare già nella giornata di martedì. Poi visite mediche e firma.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments