CACCIA AL DIFENSORE

Milan a caccia del difensore: nuovo tentativo per Botman, si riapre Bailly

Il Lille pubblicamente fa muro per l'olandese ma i rossoneri credono ci sia ancora margine. Intanto lo United può dire sì al prestito dell'ivoriano

  • A
  • A
  • A

Continua la caccia al difensore centrare in casa Milan. Il presidente del Lille pubblicamente ha ribadito l'incedibilità di Sven Botman ("Nessuna trattativa perché vogliamo tenerlo") eppure i dirigenti rossoneri credono ci siano ancora i margini per arrivare all'olandese già a gennaio, non a caso sarebbero stati riaperti i contatti col club francese. Raffreddata la pista che porta a Tanganga perché Conte vorrebbe trattenerlo e il Tottenham non sembra propenso al prestito. Un'apertura, invece, sarebbe arrivata da Manchester, sponda United, per Bailly.

I dirigenti rossoneri stanno vagliando diverse piste e non c'è fretta di chiudere, grazie anche alla sosta delle nazionali dopo il match con la Juve. Dieci giorni per trovare il giusto rinforzo per Pioli e anche quello più vantaggioso a livello economico. Per questo la formula del prestito sembra essere l'unica percorribile e i Red Devils hanno aperto alla formula per il difensore ivoriano, ora impegnato in Coppa d'Africa con Kessie. Proprio il centrocampista lo starebbe convincendo ad accettare la corte dei rossoneri.

PELLEGRI VERSO IL TORINO
Intanto movimenti anche in attacco con Pietro Pellegri che sembra a essere a un passo dal Torino dopo un inizio di stagione ai margini in rossonero. Attaccante che sarebbe comunque riscattato dal Milan dal Monaco per poi essere girato in prestito.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti