MOVIMENTI ROSSONERI

Mercato Milan: Bakayoko vola in Turchia da Montella e libera Zaniolo

Accordo tra Chelsea e Adana per il centrocampista francese, che libera un posto in Serie A. Il Milan deve convincere la Roma

  • A
  • A
  • A

Il mercato del Milan si è acceso sull'opportunità Zaniolo e un assist arriva da Bakayoko. Il centrocampista francese è fuori dai piani di Stefano Pioli e dopo diversi giorni di chiusura, si è convinto ad accettare la corte dell'Adana Demirspor in Turchia, lasciando uno spiraglio al mercato del Milan. L'agente di Zaniolo è lo stesso dell'ex Chelsea. E adesso con l'accordo tra il Chelsea, proprietario del cartellino del centrocampista francese, e il club turco, per il club rossonero si libera un posto in lista Serie A. La Roma al momento non è convinta dell'offerta del Milan.

Assodata la volontà di Zaniolo di lasciare la Roma e non rinnovare il contratto coi giallorossi, il Milan ha sondato il terreno con l'entourage del giocatore per apprendere le richieste economiche e l'idea su un eventuale trasferimento in rossonero. Paolo Maldini ha raggiunto l'accordo con Zaniolo sulla base di circa 3,5 milioni di euro a stagione, ma per quanto riguarda la Roma un primo sondaggio ha messo le carte in tavola: il Milan è pronto a discutere solo sulla base di un prestito oneroso immediato, con diritto di riscatto legato a prestazioni individuali e di squadra.

Vedi anche Milan-Zaniolo, operazione last minute: il tempo può favorire Maldini Milan Milan-Zaniolo, operazione last minute: il tempo può favorire Maldini

L'addio di Bakayoko - mercoledì sarà firmata la risoluzione del prestito con il Chelsea, con il giocatore che firmerà un contratto fino al 2026 con l'Adana con un ingaggio a 3 milioni di euro l'anno - è un tassello che può sembrare slegato dall'affare Zaniolo, ma in realtà muove diversi pezzi del puzzle che possono aiutare Maldini e Massara a manovrare nel colpo sulla trequarti. L'ostacolo più grande è ovviamente dato dal convincere la Roma che, per cedere il giocatore, è partita da una base di 40 milioni di euro, lontani da 25 complessivi ipotizzati dal Milan: 3 per il prestito e 22 per l'eventuale riscatto comprensivo di bonus.

Dal canto proprio Zaniolo avrebbe espresso la propria preferenza nel restare in Italia piuttosto che trasferirsi all'estero, fornendo un primo assist al Milan.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti