Il Milan non molla Fabregas, ma attenzione al Psg

Leo al lavoro per convincere lo spagnolo e il Chelsea. Ma i parigini entrano a gamba tesa nella trattativa...

  • A
  • A
  • A

Sotto l'albero di Natale del Milan non c'è ancora, ma Cesc Fabregas continua a essere uno degli obiettivi principali del mercato rossonero. Nonostante qualche piccolo raffreddamento nella trattativa, Leonardo continua a lavorare con il Chelsea per provare a portare a Milano il centrocampista spagnolo finito ai margini della squadra con l'arrivo di Sarri in panchina. La situazione è in evoluzione con i rossoneri impegnati a trovare la formula giusta per convincere il giocatore ma, soprattutto, per ottenere dai Blues uno sconto rispetto ai 10 milioni di indennizzo fin qui pretesi da Abramovich per liberare in anticipo Cesc.

Al netto infatti delle perplessità legate all'età di Fabregas - Gazidis non vorrebbe giocatori over 30 - a casa Milan sono convinti che non ci siano in circolazione giocatori in grado di garantire un immediato salto di qualità in mezzo al campo. La trattativa è sempre aperta, ma non banale. Leonardo ha messo sul piatto un'offerta da 4 milioni netti a stagione per i prossimi due anni e mezzo, ma la distanza con il Chelsea è ancora parecchio ampia e potrebbe essere limata solo inserendo nell'affare anche Gonzalo Higuain e lo scambio con Alvaro Morata.

Tutte situazioni che verranno approfondite nelle prossime settimane e che dovrebbero coinvolgere anche Bakayoko e il riscatto da 35 milioni che il Milan potrebbe garantire ai Blues una volta messe a posto le altre operazioni. Attenzione, però, perché Fabregas è finito nel mirino anche del Monaco e, soprattutto, del Psg, a caccia di un sostituto del partente Rabiot e la concorrenza dei parigini potrebbe complicare non poco la missione milanista.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments