ZENGA, DIVORZIO DALL'AL SHAAB

Dopo l'esonero dalla Sampdoria, finisce male un'altra avventura per Walter Zenga. L'allenatore, che aveva risolto il proprio contratto con i blucerchiati proprio per tornare in panchina, ha lasciato la panchina dell'Al Shaab, club degli Emirati Arabi. Zenga ha diretto la squadra per 11 partite, collezionando una sola vittoria, un pareggio e ben nove sconfitte. Non si tratta di esonero vero e proprio: l'Al Shaab ha comunicato la rescissione consensuale. Al posto di Zenga prende le redini della squadra il suo vice, Stefano Cusino.