Mercato

Arsene Wenger ha lasciato Alexis Sanchez fuori dal match (perso) che l'Arsenal ha giocato a Bournemouth e il tecnico francese ha spiegato la scelta spiegando che "la sua situazione non è ancora completamente definita in un senso o nell'altro, e per questo l'ho lasciato a casa. Comunque la risoluzione della situazione è imminente anche se non so davvero quale sara'", ha aggiunto Wenger parlando a Sky Sports. L'attaccante cileno ha il contratto in scadenza il 30 giugno e potrebbe lasciare i Gunners per approdare al Manchester City di Pep Guardiola, anche se anche il Manchester United e il Liverpool sarebbero sulle tracce del giocatore. "Sembra che Alexis non prolungherà il suo contratto - ha detto ancora il tecnico dell'Arsenal che valutato Sanchez a 40 milioni - Lui sta con un piede dentro e con l'altro fuori, ma il mercato è aperto e per questo motivo per cui non ha giocato".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A