Marotta-Braida, cena a Milano per Pogba

Intanto Laporta si sbilancia: "La chiave per portarlo al Barcellona è Raiola"

  • A
  • A
  • A

Cena a Milano con Pogba come portata principale. Ariedo Braida e Beppe Marotta si sono incontrati in zona Marghera, al ristorante Casa Lucia, per una cena che sa molto di mercato. Probabile che si sia parlato di Paul Pogba, il giocatore che il Barcellona vuole a tutti i costi e che la Juve potrebbe cedere ai blaugrana avendo la garanzia di tenerlo a Torino fino al giugno 2016. Sul francese c'è anche il Manchester City.

Il club inglese sembrava poter investire 200 milioni di euro tra cartellino e ingaggio. Un'altra squadra interessata a Pogba era il Real Madrid e nelle scorse settimane Zinedine Zidane era uscito allo scoperto con delle dichiarazioni di apprezzamento verso il suo giovane connazionale. Ma stando ai fatti, è il Barcellona la squadra più avanti a tutti.

Su Pogba è tornato a parlare, questa volta al quotidiano spagnolo As, anche Laporta, uno dei candidati alla presidenza del Barcellona: "Noi crediamo che la chiave per il trasferimento di Pogba sia Raiola - ha detto - Con Raiola abbiamo buoni rapporti sia io che Abidal. E Abidal conosce personalmente Pogba"

"Finora - ha proseguito - non ho parlato né con la Juve né con il giocatore perché come candidato non posso farlo. Ma posso dire che Pogba si adatterebbe perfettamente al nostro stile di gioco e potrebbe aggiungere la sua qualità tecnica e la sua forza. È un giocatore che non ti lascia indifferente e che ha un grande potenziale a livello d'immagine".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments