Mercato

"Pioli sotto esame? No, e lo dico convinto. Siamo convinti del suo lavoro, anche se questo gruppo sta rendendo meno dell'anno scorso. Abbiamo un punto in meno, ma il gioco non convince. Abbiamo comunque ambizioni importanti e giocatori che ci consentono di averle". Così il ds della Lazio, Igli Tare, in merito al momento delicato dei biancocelesti. L'albanese poi parla del suo rinnovo fino al 2018: "Con il presidente Lotito ho un rapporto professionale, siamo all'undicesimo anno insieme da giocatore e direttore. Non c'era un problema di contratto, sentivo la sua fiducia e dunque siamo andati avanti".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A