Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news in tempo reale

Tempo reale
  • A
  • A
  • A

juve-locatelli: iniziata la trattativa con il sassuolo

La trattativa per il passaggio di Manuel Locatelli alla Juventus è iniziata con il primo incontro tra la dirigenza bianconera e quella del Sassuolo dopo mesi di contatti. La Juve ha inserito nella trattativa Radu Dragusin e la società emiliana - che chiede almeno 40 milioni - ha accettato come contropartita il giovane rumeno, visto che ha bisogno di difensori dopo il passaggio di Marlon allo Shakhtar Donetsk. La Juve vuole chiudere l'operazione con un prestito con obbligo di riscatto. La prossima settimana è previsto un nuovo summit tra le parti.

SAMPDORIA: D'AVERSA E GIAMPAOLO CHIEDONO UN BIENNALE

La corsa riguarda ormai solo l'ex Parma Roberto D'Aversa e Marco Giampaolo, già alla Sampdoria dal 2016 al 2019: la dirigenza blucerchiata li ha incontrati negli ultimi giorni e adesso si lavora per trovare un accordo sul sostituto di Claudio Ranieri. I problemi sono la durata del contratto, entrambi chiederebbero almeno un biennale, e l'ingaggio. D'Aversa al Parma guadagnava circa 1,3 milioni a stagione, Giampaolo al Torino qualcosa di più: i due tecnici hanno ancora un anno di contratto con i due club. Ingaggi fuori dai parametri doriani e dunque si aspetta che emiliani e granata possano in qualche modo contribuire per arrivare a quelle cifre. 

fiorentina: per italiano È questione di ore

Potrebbe concludersi domani o al più tardi entro la fine della settimana la telenovela che porterà il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano a sedersi sulla panchina della Fiorentina. L'allenatore siciliano, che solo a inizio mese aveva rinnovato il contratto con la società ligure, avrebbe ormai un accordo di massima con la Viola, che propone un biennale a 1,2 milioni con opzione per il terzo anno, ma a rallentare l'operazione ci sono la penale da 1,8 milioni di euro che lo stesso Italiano deve versare nelle casse dei liguri per stracciare il contratto in essere, e la contropartita (economica, o tecnica) che lo Spezia pretende dalla Fiorentina per liberare anche il corposo staff dell'allenatore artefice della promozione e della successiva salvezza.

Il Manchester United vicino a Jadon Sancho

Secondo quanto riportato dal quotidiano tedesco Bild, il Manchester United sta per strappare Jadon Sancho al Borussia Dortmund. Stando alle indiscrezioni, dopo una fase di stallo, ora pare che l'accordo si possa chiudere già nei prossimi giorni. Infatti, dopo che il club tedesco ha rifiutato l'iniziale offerta da 70 milioni, in questi giorni il club inglese ne ha avanzata un'altra da 85 milioni di euro (più vicina ai 90 inizialmente chiesti dal Borussia) e le parti stanno discutendo. 

Fiorentina, sirene inglesi per Nikola Milenkovic

Il difensore centrale Nikola Milenkovic potrebbe lasciare la Fiorentina in questa finestra estiva di calciomercato. Il contratto del ventiquattrenne serbo scadrà al termine della prossima stagione, dunque il club viola, che non vuole perderlo a zero, è disposto ad ascoltare offerte. Milenkovic, dal canto suo, è pronto per il salto di qualità. Alla finestra pare ci sia il West Ham che sembrerebbe aver pronta un'offerta di circa 20 milioni di euro. La Fiorentina però, prima di prendere la decisione privarsi di un pezzo fondamentale della sua difesa, aspetta di ingaggiare il nuovo allenatore. 

Napoli, Insigne: "Futuro? Ora penso solo all'Europeo"

"Adesso penso soltanto a giocare l'Europeo poi ci sara' tempo per parlare con la societa'". Lorenzo Insigne ha risposto cosi' sul suo futuro al Napoli considerando il contratto in scadenza nel 2022 e le tanti voci di mercato che lo riguardano. L'attaccante della Nazionale e capitano del club partenopeo non ha voluto sbottonarsi neppure sulle polemiche che hanno investito nei giorni scorsi Rino Gattuso, prima col divorzio lampo dalla Fiorentina poi con il mancato approdo al Tottenham per il diktat dei tifosi della squadra londinese. "Ci siamo mandati qualche messaggio, mi ha detto che sono successi un po' di casini, lui pero' e' in vacanza, io sto pensando all'Europeo, non mi andava di fargli certe domande".

FIORENTINA, ANNUNCIATO NICOLAS GONZALEZ

Nota della società viola: "La Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Nicolas Gonzalez dal VFB Stoccarda. Nicolas Gonzalez è nato a Belen De Escobar (Argentina) il 6 Aprile del 1998. In carriera ha indossato le maglie di Argentinos Juniors e Stoccarda, Club con il quale ha giocato 79 partite, realizzando 23 reti. Gonzalez ha inoltre vestito la casacca dell’Argentina in 8 occasioni, realizzando 2 reti. Il calciatore, che attualmente è impegnato con la sua Nazionale in Copa America, ha firmato un contratto che lo legherà al club viola per le prossime 5 stagioni".

Juve, l'agente di Rugani: "Nessun segnale di allontanamento"

L'agente di Daniele Rugani ha parlato del futuro del suo assistito: "Smentisco subito qualsiasi presunta diceria secondo la quale la Juve si vorrebbe liberare di Rugani a prescindere - ha detto Davide Torchia a Tuttojuve.com - A noi nessuno ha sbattuto la porta in faccia. Daniele è un giocatore della Juventus, società da cui è sempre stato stimato. Ad oggi è così e nessuno ci ha dato segnali di allontanamento. Con i dirigenti della Juve c'è un ottimo rapporto, umano e professionale. Ad oggi nessuno ci ha detto che non rientriamo nei programmi".

VARANE sempre più lontano da madrid, c'è lo united

Il futuro di Raphael Varane sembra sempre più lontano dal Real Madrid, a partire dalla prossima stagione. Il difensore centrale francese è in scadenza di contratto nel 2022 con i Blancos e su di lui sarebbe piombato il Manchester United. Come riporta Metro, Il Real è sempre più preoccupato che il giocatore abbia già accettato di unirsi al Manchester United. Inoltre, il club spagnolo, che aveva già presentato due offerte per estendere il suo attuale contratto, è sempre più frustrato dalla mancanza di comunicazione di Varane tanto che la questione sta diventando un problema. I Blancos non sono disposti a far scadere il contratto di Varane e perderlo a zero, dunque potrebbero accontentarsi di un'offerta di circa 50 milioni di euro se la situazione di stallo continua.

INter: con la partenza di Hakimi può arrivare Lazzari

Con Hakimi che ha già le valigie in mano in direzione Parigi, l'Inter è alla ricerca di un sostituto sulla fascia destra. Il nome più quotato è quello di Manuel Lazzari della Lazio sia perché con l'arrivo di Simone Inzaghi ci sarà continuità dal punto di vista tattico con il 3-5-2, sia perché con l'arrivo di Sarri sulla panchina biancoceleste e il relativo passaggio al 4-3-3 difficilmente l'esterno ex Spal potrà trovare spazio come terzino (non a caso è in arrivo Hysaj) o esterno alto. In più, secondo quanto riporta Il Messaggero, l'intesa con la Lazio sarebbe già stata trovata sulla base di 22 milioni di euro + 4 di bonus.

stampa spagnola: offerta Inter al Barcellona per Jordi Alba

L'Inter ha deciso di presentare un'offerta al Barcelona per il difensore spagnolo Jordi Alba. Lo riporta il quotidiano sportivo spagnolo 'Mundo Deportivo' secondo cui il club nerazzurro starebbe mettendo a punto i dettagli della sua offerta. In effetti, ci sono gia' stati alcuni contatti con il Barcellona per sondare il terreno e portare in squadra un giocatore top per risolvere il problema sulla fascia sinistra. Ma fonti vicine al club nerazzurro smentiscono tale ipotesi.

Lazio: Lucas Torreira è il nuovo obiettivo per il centrocampo

Lucas Torreira potrebbe tornare in Italia dopo l'esperienza alla Sampdoria. Secondo quanto riportato da alcuni media inglesi il centrocampista, attualmente all'Arsenal, è molto vicino alla Lazio. La trattativa pare avviata, con i londinesi che chiedono circa 20 milioni di euro, mentre il club di Lotito vorrebbe chiudere con un prestito oneroso con diritto di riscatto intorno ai 15 milioni. Dal canto suo, sembra che il mediano avrebbe accettato un eventuale trasferimento nella capitale e attende solo il via libera dai Gunners. 

INTER, CHIESTE INFORMAZIONI PER PESSINA E MANCINI

L'Inter si è informata sulla situazione di Pessina e Mancini, due idee da mettere in pratica in caso di cessioni. Se arrivasse un'offerta irrinunciabile per Skriniar si virerebbe sul difensore della Roma, soprattutto se le trattative per il rinnovo col club giallorosso non andassero in porto. Per il centrocampista dell'Atalanta invece servirebbero le uscite a titolo definitivo di Nainggolan e Joao Mario. Lo scrive la Gazzetta dello Sport.

Lecce, dall'Amiens arriva il centrocampista Blin

Entra nel vivo il mercato del Lecce ai nastri di partenza del prossimo campionato di serie B. Dopo quello dell'attaccante Marco Oliveri, ufficializzato ieri, il responsabile dell'area tecnica, Pantaleo Corvino, mette a segno un nuovo colpo, assicurandosi, a titolo definitivo, le prestazioni del calciatore francese Alexis Blin, proveniente dall'Amiens. Il centrocampista mediano, classe '96, che nella passata stagione ha collezionato 38 presente tra Ligue2 e Coupe de France, realizzando tre reti, ha sottoscritto un contratto triennale con opzione per il quarto.

VENEZIA: COLPO EBUEHI DAL BENFICA

Nuovo rinforzo per il Venezia di Paolo Zanetti: è fatta per Tyronne Ebuehi dal Benfica. Il club lagunare ha chiuso l'operazione per il terzino destro classe 1995, che ha giocato l'ultima stagione in prestito in Eredivisie con la maglia del Twente, con la formula del prestito con diritto di riscatto. Secondo Sky Sport, le parti hanno raggiunto l'intesa totale e il calciatore oggi sosterrà le visite mediche prima di firmare il contratto che lo legherà al Venezia.