Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news in tempo reale Tempo reale
  • A
  • A
  • A

l'agente di Osimhen: "Felicissimo a Napoli"

"Victor e' felicissimo, c'e' grande unione con tecnico e compagni". Cosi' Roberto Calenda, rappresentante italiano di Victor Osimhen, a Radio Punto Nuovo. "E' giovane, e' appena arrivato nel nostro campionato in una stagione anomala. Il campionato e' difficile tatticamente, ma Victor ha delle doti straordinarie, ne fara' vedere altre, gioca in una grande squadra. Per inserirsi dentro un contesto, bisogna avere il tempo di allenarsi: non sono passati neppure due mesi", ha aggiunto. Alla domanda se puo' segnare 17-18 gol guardando alle medie degli altri anni, Calenda ha detto: "Victor vede la porta e fa gol pesanti, basta guardare lo score in Champions. In Italia non ci sono piu' i difensori di una volta, si e' persa una certa scuola: non vedo perche' Victor non possa arrivare a quei numeri".

Pato verso il Genoa

Secondo alcuni media spagnoli, tra cui la rivista 'Don Balon', il Genoa sarebbe ad un passo dall'accordarsi con l'attaccante brasiliano Alexandre "Pato", ex Milan, attualmente svincolato. Pato, classe '89, dopo essere esploso con l'Internacional di Porto Alegre fu acquistato dal Milan dove rimase per cinque stagioni prima di tornare in Brasile, prima al Corinthians quindi al San Paolo. Ha ritentato la fortuna in Europa al Chelsea e al Villareal ma nelle ultime tre stagioni ha giocato in Cina, nel Tianjin Quanjian, e l'anno scorso ancora al San Paolo prima di rescindere il suo contratto. Il Genoa, che in attacco si e' affidato per ora a Destro e Pandev oltre alla scommessa Shomurodov, dopo l'addio di Piatek non ha piu' avuto un attaccante da doppia cifra e aveva valutato in questa sessione di mercato anche la figura di Mario Balotelli. Intanto pero' in Brasile si continua a scrivere che a Pato sarebbe fortemente interessato anche il Monza di Silvio Berlusconi, suo ex presidente al Milan, mentre sembra tramontato l'interesse per il 'Papero' da parte dello Spezia. A fare da tramite e' lo stesso impresario che ha gia' portato Carlos Augusto, terzino del Corinthians, nella squadra brianzola.

Zironelli è il nuovo allenatore della Sambenedettese

Mauro Zironelli sostiurà Montero alla guida della Sambenedettese. A comunicarlo la stessa società: "Benvenuto mister Zironelli! Il tecnico si lega alla Samb per una stagione con opzione per la seconda. Arrivato questa mattina a San Benedetto questo pomeriggio guiderà il suo primo allenamento al Samba Village".

NAPOLI, L'OFFERTA A GATTUSO PER IL RINNOVO

Il Napoli lavora al rinnovo di contratto di Gennaro Gattuso: il Corriere dello Sport riporta come De Laurentiis abbia proposto al tecnico un quadriennale fino al 2025 da 2 milioni di euro all'anno ma va trovata la quadra per le clausole e i bonus.

Gazidis: "Il Milan sta gia' programmando IL mercato DI gennaio"

"Si e' appena chiusa la finestra di mercato estiva e siamo molto soddisfatti. La direzione sportiva guidata da Paolo Maldini si sta gia' attrezzando per la finestra invernale e siamo fiduciosi. Abbiamo una strategia chiara: ingaggiare alcuni dei migliori talenti del mondo e farli crescere con noi". Lo ha detto l'ad del Milan, Ivan Gazidis, dopo l'assemblea degli azionisti. "Stiamo attraversando un momento positivo, ma il percorso e' ancora lungo e impegnativo. Il club ha una proprieta' forte alle spalle che ha fiducia nella programmazione", ha aggiunto il manager.

IL GENOA PENSA DI RIPORTARE NIANG IN ITALIA

Poco entusiasta della sua esperienza francese con la maglia del Rennes, M’Baye Niang è alla ricerca di una nuova sistemazione. Tra le squadre interessate al classe '94 c'è anche il Genoa, così come riportato dalla Gazzetta dello Sport. Enrico Preziosi aveva provato già in estate a riportare Niang in rossoblù, potrebbe riprovarci già a gennaio. 

AREZZO, IN PORTA TORNA MELGRATI

In una nota ufficiale l'Arezzo comunica che Riccardo Melgrati è un nuovo calciatore del Cavallino: per il portiere si tratta di un ritorno, aveva vestito la maglia amaranto già nella stagione 2018-2019.

Il classe '94 ha iniziato la sua carriera nelle giovanili dell’Inter, per poi indossare le maglie di Como, Cesena, Sudtirol, Pro Vercelli e Siena. Nella scorsa stagione ha militato nel AE Prat, in Spagna.

BAYERN MONACO, ALABA CONTINUA A RIMANDARE IL RINNOVO 

Il contratto di David Alaba andrà in scadenza nel 2021, ma come riporta Sport Bild l'esterno non sembra ancora intenzionato a mettere la propria firma su un rinnovo coi bavaresi. Una situazione che vede Juventus e Inter spettatrici interessate, specie considerata la possibilità di poter prendere il giocatore a parametro zero.

MILAN, SIRENE INGLESI E SPAGNOLE PER CALHANOGLU

Il rinnovo di Hakan Calhanoglu tiene ancora banco in casa Milan. A rendere ancora più intricata la situazione delle voci che lo vedrebbero nel mirino di diversi club di Liga e soprattutto del Manchester United. Secondo The Mirror i Red Devils avrebbero in mente l'idea di strappare il turco ai rossoneri per poi fargli firmare un contratto di 5 anni. 

INTER, COLPO WIJNALDUM A ZERO

Georginio Wijnaldum, in scadenza di contratto a giugno, entra nel mirino dell'Inter: il centrocampista olandese sembra intenzionato a provare una nuova esperienza e lasciare il Liverpool, per questo secondo 90min.com i nerazzurri starebbero provando a prenderlo a costo zero. In passato il 29enne era stato accostato anche alla Juventus.

RAMI: "MBAPPé-REAL MADRID è COSA FATTA"

Adil Rami, difensore del Boavista ed ex del Milan, si lascia andare ad una rivelazione di mercato: "Credo che l'affare Real Madrid-Mbappé sia fatto per la prossima stagione. Il mancato rinnovo col PSG mi sembra indicazione chiara di quel che vuole fare l'attaccante, cioè lasciare la Ligue 1" le parole a RMC Sport.

milan in pressing su donnarumma per il rinnovo

Il Corriere della Sera aggiorna sulla situazione Milan-Donnarumma, il cui contratto scade a giugno. Secondo il quotidiano, i rossoneri sono in pressing su giocatore e Raiola per evitare che vada via a zero euro, anche perché la prestazione di Tatarusanu contro la Roma non ha rassicurato nessuno. Base di partenza per il nuovo contratto? Stipendio da 6 milioni di euro all'anno arricchito da numeri bonus legati ad obiettivi personali e di squadra.

Le news di giornata

REAL MADRID, MODRIC VUOLE RINNOVARE

Per Milan o Inter si allontana la suggestione Luka Modric. In scadenza a giugno 2021, il centrocampista classe '85 vuole infatti rinnovare con il Real Madrid. 

CHELSEA, LAMPARD RIABILITA RÜDIGER, MA IL TEDESCO È ANCORA IN USCITA 

Dato come partente nella scorsa sessione di mercato, oggi Antonio Rüdiger sembra nuovamente rientrare nelle gerarchie di Frank Lampard. Il Chelsea non esclude però una sua cessione nelle prossime finestre, così come riportato dal Daily Mail. Tottenham e Psg potrebbero farsi avanti per il difensore classe '93. 

FIORENTINA: BIRAGHI RINNOVA FINO AL 2024

Cristiano Biraghi ha rinnovato il suo contratto con la Fiorentina fino al 2024. A comunicarlo lo stesso esterno viola in una conferenza stampa virtuale: "Nella scorsa stagione ho sentito la fiducia del club e la voglia di riportarmi a Firenze. Il rinnovo è stato automatico, anche io volevo tornare" ha detto l'ex Inter. "C'è un progetto a lungo termine, con presidente e società vogliamo fare le cose bene" conclude.

SAMBENEDETTESE, ESONERATO MONTERO

"SS Sambenedettese comunica di aver sollevato Paolo Montero dall’incarico di allenatore della Prima squadra. La Samb ringrazia Montero per l’impegno e la serietà profusi in questi mesi e gli augura i migliori successi professionali per il prosieguo della sua carriera. L’allenamento odierno sarà guidato da Flavio Giampieretti".

JUVENTUS, SUGGESTIONE SERGIO RAMOS

Al termine di questa stagione scadrà il contratto che lega Sergio Ramos al Real Madrid. Il giocatore e la società non sembrano aver trovato ancora un accordo per il rinnovo, una situazione che sembra interessare anche la Juventus che potrebbe offrire un accordo al difensore, così come riportato da  Eduardo Inda, direttore di "Okdiario". 

ROMA, LE CIFRE DELLA BUONUSCITA DI BALDISSONI

La Roma ha reso pubblica la cifra pattuita nell'ambito della risoluzione contrattuale di Mauro Baldissoni: «Ai sensi dell’accordo di risoluzione anticipata del rapporto di lavoro, la Società ha riconosciuto in favore dell’Avv. Baldissoni un ammontare lordo di Euro 1.386.658,11 a titolo di transazione, da corrispondersi entro il 30 settembre 2021, oltre alle competenze di fine rapporto dovute per legge». Il comunicato specifica che a Baldissoni "è stato inoltre corrisposto un compenso fisso di Euro 714.000,00 (settecentoquattordicimila/00) lordi quale dirigente della società in conformità a quanto stabilito dal vigente Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i Dirigenti di Aziende Industriali". 

INTER, ERIKSEN PIACE AL MANCHESTER UNITED

Christian Eriksen nel mirino dell Manchester United. Come riporta il portale spagnolo Todofichajes.com in una delle prossime finestre di mercato potrebbe delinearsi uno scambio tra nerazzurri e Red Devils che coinvolgerebbe il danese e Donny Van Beek, centrocampista olandese che sembra trovare poco spazio nelle rotazioni di Solskjaer.

ATALANTA, IL PAPU GIURA FEDELTÀ

"Ho ancora tre anni di contratto, a febbraio compirò 33 primavere. Rimarrò sicuramente qui a Bergamo, mi sento a mio agio e avrò un posto nel club in futuro". Lo ha detto il Papu Gomez, attaccante dell'Atalanta, alla vigilia della sfida di Champions contro l'Ajax.

CITY: STALLO SU RINNOVO GUARDIOLA, POCHETTINO E NAGELSMANN LE ALTERNATIVE

Il rinnovo di Pep Guardiola, in scadenza il 30 giugno prossimo, tarda ad arrivare, e cosi' il Manchester City inizia a cautelarsi. La società inglese sarebbe intenzionata a proseguire il rapporto con il manager catalano che va avanti da cinque anni, ma l'ex allenatore del Barcellona non ha ancora preso una decisione. In caso di addio, riporta il Daily Mail, i nomi sul tavolo sono: Mauricio Pochettino, libero dopo la fine dell'avventura al Tottenham, e Julian Nagelsmann, mago del Lipsia semifinalista l'anno scorso in Champions League. 

RETROSCENA JUVE: CERCATO ANSU FATI NELL'ULTIMO MERCATO 

Come riportato da Tuttosport, in estate Fabio Paratici aveva provato a portare Ansu Fati alla Juventus. Il tentativo sarebbe avvenuto prima dello scambio tra Arthur e Miralem Pjanic, con il Barcellona che aveva bisogno di mettere a segno una importante plusvalenza e i bianconeri molto interessati al classe 2002. I catalani hanno comunque scelto di non privarsi del proprio gioiello respingendo ogni proposta.  

BARCELLONA, BARTOMEU: "SPERIAMO NEL RINNOVO DI MESSI"

"Capisco che Messi fosse arrabbiato, ma non abbiamo potuto lasciarlo andare perché è la chiave del progetto e speriamo che nei prossimi giorni dirà che vuole restare e rinnovare". Parole e musica di Josep Maria Bartomeu, presidente del Barcellona, che in conferenza stampa ha dichiarato: "A causa sua non mi è mai passato per la mente di dimettermi. Il progetto è molto interessante con giovani e veterani, come Leo. Penso che con lui vinceremo un titolo in questa stagione".

KROOS: "VOGLIO CHIUDERE LA CARRIERA AL REAL"

Toni Kroos ha parlato alla vigilia della sfida di Champions del suo Real Madrid sul campo del Borussia Mönchengladbach: "Voglio vincere un'altra Champions - ha detto il centrocampista tedesco in conferenza stampa - ma prima dobbiamo pensare alla partita di domani. Il Real è stato grandioso, ma nel calcio tutto può cambiare. Siamo stati i più forti, ma è impossibile esserlo per dieci anni consecutivi. Credo che il Bayern Monaco sia la squadra più forte del mondo. Non abbiamo certo paura di giocare contro il Monchengladbach. Vogliamo andare in Germania per vincere". Per Kroos domani sarà un ritorno in patria, ma la sua intenzione è quella di restare in Spagna: "Ho avuto delle offerte, ma non ho mai parlato con altre squadre, anche se mi piace sempre tornare qui perché è il mio paese. La mia idea è lasciare il calcio nel Real Madrid".