Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news in tempo reale

Tempo reale
  • A
  • A
  • A

torino, juric: "da definire bremer, mandragora, pobega e belotti"

"Tutti i prestiti saranno da discutere: di Brekalo lo sapevo da due mesi, ora dobbiamo trattare per gli altri e puo' succedere di tutto". Così il tecnico del Torino, Ivan Juric, analizza la situazione della squadra granata in vista del prossimo anno. "Credo che Bremer andra' via, Mandragora e Pobega sono in prestito e dobbiamo vedere, se si vuole Praet bisogna pagare 15 milioni - aggiunge l'allenatore nella conferenza stampa di vigilia di Torino-Roma - ed è  inevitabile che ci siano problematiche: questa, pero', puo' anche essere una grande occasione per la societa'". E Belotti? "Abbiamo fatto le cose giuste, anche proponendo qualcosa di buono, e adesso ci risponde dopo la Roma - spiega Juric - poi il discorso sara' chiuso"

roma: veretout pronto all'addio, c'è il marsiglia

La Roma e Jordan Veretout sono oramai ai saluti. Sull'uscio c'è il Marsiglia, che già aveva fatto una proposta al giocatore di circa 8 milioni. Troppo pochi per i giallorossi che vogliono arrivare almeno a 15 milioni, quasi la cifra data alla Fiorentina per acquistarlo (17,5 milioni), così da non fare una minusvalenza troppo grande. La notizia è che il club francese è tornato nuovamente alla carica: deluso dall'epilogo della stagione, punta a rinforzare il centrocampo e avrebbe alzato l'offerta avvicinandosi molto ai 15 milioni chiesti dalla Roma. 

Le news di giornata

ROMA, MOURINHO: "VOGLIO RESTARE QUI QUESTI TRE ANNI"

"Penso di restare qui questi 3 anni, non sto tantomeno pensando a partire prima. Poi vedremo che direzione prenderà, a volte i progetti si avvicinano alle aspettative o si allontanano". Così il tecnico della Roma Josè Mourinho intervenuto in conferenza stampa in vista della finale di Conference League contro il Feyenoord, a proposito del suo futuro in giallorosso. "Nel calcio conta l'oggi o al massimo il domani. Voglio restare qui anche la prossima stagione, è il modo più obiettivo che trovo per rispondere".

Sindaco di Madrid: "Mbappé al Real è fatta al 99%"

Il trasferimento di Kylian Mbappé al Real Madrid "è fatto a 95-99%". Parola del sindaco della capitale spagnola, José Luis Martinez-Almeida, che ieri sera ha cenato con l'emiro del Qatar. Parlando alla radio Cadena Ser ha detto: "Penso che per Mbappé al Real Madrid sia fatta al 95-99%. Ma per cenare in pace ho detto subito che ero un tifoso dell’Atletico" ha aggiunto. Martinez-Almeida parlando in diretta nella notte. Nell'ambito della visita in Spagna dell'emiro del Qatar Tamim ben Hamad Al Thani, il sindaco ha cenato con lui martedì sera al palazzo reale, alla presenza del re di Spagna Felipe VI e del presidente del PSG Nasser Al-Khelaïfi. L'emiro del Qatar, Tamim ben Hamad Al Thani, ha iniziato ieri una visita di Stato di due giorni in Spagna, il cui obiettivo è rafforzare i legami economici con Madrid, in particolare in campo energetico, sullo sfondo della guerra in Ucraina. 

Vidal: "Flamengo o Colo Colo? Di certo lascio l'Inter"

Il futuro di Arturo Vidal sarà lontano da Milano e con tutta probabilità in Sudamerica. Di certo la sua esperienza all'Inter si esaurirà domenica prossima con un anno di anticipo sulla scadenza del contratto, ad ammetterlo lo stesso centrocampista cileno. Replicando a una domanda da lui stesso postata sul suo profilo instagram (Flamengo o Colo Colo?) - domanda a cui in 24 ore hanno risposto migliaia di followers facendo vincere i brasiliani di misura - l'ex Barcellona avrebbe detto che "l'unica cosa che posso dire è che da qui me ne vado". Una ammissioni che conferma dunque le tante voci uscite negli ultimi mesi: assieme a Vidal dovrebbe lasciare l'Inter anche il connazionale Sanchez.

messias in uscita: c'è anche l'interesse della lazio

Junior Messias ha fatto una buona stagione d'esordio al Milan, ma pare che, per le future ambizioni del Diavolo, non sia abbastanza. In prestito oneroso dal Crotone per 2,5 milioni di euro, il brasiliano verrà riscattatato per 5,5 mln,  in un'operazione che in tutto ammonta a 8 mln. Dietro al riscatto ci potrebbe essere la volontà di vendere il trequartista che, grazie alle ottime prestazioni, ha molti estimatori in A. Tra questi si aggiunge la Lazio, che, come riportato da pianeta Milan, se dovesse sostituire Tare con Foggia, attualmente direttore sportivo del Benevento, potrebbe provarci seriamente per Messias.

RIBERY: "NON SO QUANDO SMETTO, MI PIACEREBBE ALLENARE"

"Sì, mi piacerebbe fare l'allenatore un giorno. Per ora non ci penso ancora perché voglio giocare, mi sento bene. Non so ancora cosa farò il prossimo anno, ma finché potrò dare qualcosa ai tifosi continuerò a giocare. Però il ruolo dell'allenatore mi piace, amo stare vicino ai giocatori come ho fatto un po' negli ultimi 5-6 anni, soprattutto qui alla Salernitana ma anche a Firenze". Così Franck Ribery nel corso di una intervista su Dazn.