MERCATO

Kiwior: contatti con il Milan, ma occhio alla Juve

Il difensore dei Gunners piace molto ai rossoneri e Moncada ha parlato con gli agenti del giocatore, ma i bianconeri lo prendono in considerazione come piano B in caso del no del Bologna per Calafiori

  • A
  • A
  • A

Jakub Kiwior potrebbe tornare in Serie A. Sono due le big del nostro campionato interessate al difensore dell’Arsenal: il Milan di Fonseca e la Juve di Thiago Motta. I rossoneri l’hanno messo nel mirino da parecchio tempo, già la scorsa stagione c’era stato un tentativo con l’Arsenal per portarlo in prestito a Milano, tentativo che poi si è concluso con un nulla di fatto. La Juve invece lo considera con una valida alternativa a Calafiori, nel caso in cui il Bologna lo blindasse. Ma il Milan è un passo avanti.

Nei giorni scorsi infatti, come riportato da Calciomercato.com, ci sarebbero stati dei nuovi contatti tra Moncada e l’agenzia di procuratori che gestisce gli interessi del difensore classe 2000. La società inglese non sembrerebbe convinta di privarsi del giocatore, soprattutto dopo le ultime prestazioni e il consolidamento del rapporto e della fiducia con l’allenatore dei Gunners. L’Arsenal, dunque, potrebbe cederlo solo di fronte a un’offerta irrinunciabile. Il Milan però non molla, proverà a convincere i londinesi appena verrà definita la scelta del nuovo numero 9. Resta però tra le priorità dei rossoneri, che vogliono sistemare la difesa dopo l’addio di Kjaer e i numerosi infortuni nel reparto difensivo avvenuti durante la scorsa stagione.

Vedi anche La Juve non molla Calafiori e Di Lorenzo: i piani di Motta Mercato La Juve non molla Calafiori e Di Lorenzo: i piani di Motta

La Juventus intanto rimane alla finestra, l’obiettivo principale dei bianconeri però, come già dichiarato, è Riccardo Calafiori. I rossoblù pensano a blindarlo ma il giocatore vorrebbe raggiungere Thiago Motta e iniziare una nuova avventura in bianconero. Per convincere il Bologna a cederlo serve un'offerta superiore ai 25 milioni di euro messi sul piatto, ma la richiesta è quasi doppia (40 milioni) e si potrebbe alzare ulteriormente in base alle prestazioni del calciatore all'Europeo. Giuntoli, dunque, sta valutando diverse opzioni nel caso in cui l’operazione non andasse in porto. Inoltre Thiago Motta conosce bene Kiwior, fu proprio lui a lanciarlo ai tempi dello Spezia nella stagione 2021/22, questo potrebbe risultare un elemento a favore dei bianconeri. Un derby italiano di mercato, che terrà banco ancora per molto tempo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti