MANOVRE BIANCONERE

Juve, suggestione Saelemaekers: la duttilità al servizio di Thiago Motta

L'esterno del Milan, in prestito al Bologna, non sembra essere nei piani di Fonseca e nemmeno di Italiano

  • A
  • A
  • A

E' arrivato in prestito dal Milan per 500mila euro. Ha fatto una splendida stagione al servizio di Thiago Motta al Bologna che ora, per riscattarlo, dovrebbe sborsare 9 milioni. Vincenzo Italiano, nuovo allenatore rossoblù, non sembra considerarlo una pedina chiave, e nemmeno Fonseca, guida tecnica rossonera. Ecco perché diventa ipotizzabile l'interesse dalla Juventus per Alexis Saelemaekers, esterno belga che, proprio sotto il neo tecnico bianconero, ha vissuto una stagione super dimostrando, tra le altre cose, di saper svolgere al meglio parecchi ruoli, dall'esterno alto su entrambe le fasce, al trequartista ma anche il laterale basso, a tre o a quattro, e la mezzala.  

Secondo quanto riporta il Corriere dello sport, la Juventus non avrebbe ancora avanzato un’offerta ufficiale, ma la richiesta di Thiago a Giuntoli ha fatto sì che la dirigenza bianconera stia riflettendo su una proposta che dovrebbe aggirarsi attorno ai 7-8 milioni, anche se il Milan lo valuta intorno agli 11. Non sembra una cifra così difficile da colmare. Saelemaekers preferirebbe non tornare in rossonero e vorrebbe restare in Italia. La soluzione Juventus, squadra guidata da un allenatore che lo stima ed è tornata a essere ambiziosa, sarebbe una soluzione gradita che, oltretutto, gli permetterebbe di disputare competizioni prestigiose come la Champions League e il Mondiale per club. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti