JUVE

Scambio Pjanic-Arthur, è tutto fatto: visite mediche e firme a Torino

Barcellona e Juve ai dettagli: l'affare verrà ufficializzato entro il 30 giugno

  • A
  • A
  • A

Dopo le parole, i fatti. Per lo scambio Pjanic-Arthur ormai è tutto stabilito e per chiudere la trattativa ormai è solo questione di ore. Nella giornata di domenica saranno infatti completate le visite mediche di entrambi i giocatori e definiti gli ultimi dettagli assicurativi sull'operazione. Poi arriveranno le firme. Il centrocampista brasiliano, a Torino dalla tarda serata di sabato, è stato accompagnato in Italia da un medico del Barcellona che seguirà di persona al JMedical i test di Pjanic. Arthur, una volta visitato dallo staff bianconero, farà ritorno in Spagna.

pjanic

Vedi anche Barcellona, il candidato alla presidenza Farré attacca: "Arthur-Pjanic? Mossa economica, non di calcio" Mercato Barcellona, il candidato alla presidenza Farré attacca: "Arthur-Pjanic? Mossa economica, non di calcio"

Per il grande scambio tra Barcellona e Juve, dunque, ormai siamo alla stretta finale. Bilanci alla mano, del resto, l'affare deve essere completato entro il 30 giugno per accontentare tutti e registrare le plusvalenze che servono a rimpinguare le casse di entrambi i club. Un affare con tanti zeri e anche qualche incognita. Che però ormai sembra aver trovato il via libera di tutti i protagonisti. Giocatori e club. Nel dettaglio, per chiudere l'operazione mancherebbero solo gli ultimi nodi assicurativi da sciogliere. Con ancora due mesi da giocare, infatti, occorre definire con attenzione eventuali problemi contrattuali in caso di infortunio di uno dei due in questo inedito finale di stagione. Per formalizzare lo scambio Pjanic-Arthur ormai è iniziato il countdown.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments