L'OBIETTIVO

La Juve accelera per Locatelli: in programma nuovo vertice col Sassuolo

I dirigenti bianconeri e quelli neroverdi dovrebbero incontrarsi settimana prossima per trovare un'intesa su cifre e formula

  • A
  • A
  • A

Continua il pressing della Juve per Manuel Locatelli. Tra mercoledì e giovedì sarebbe infatti in programma un nuovo incontro tra i dirigenti bianconeri e il Sassuolo per tornare a parlare del centrocampista neroverde e provare a raggiungere un'intesa su cifre e formula del trasferimento. Il calciatore è l'obiettivo numero uno della Juve per rinforzare la mediana di Allegri, ma al momento la trattativa resta bloccata in attesa di ulteriori sviluppi. 

Getty Images

Vedi anche Juve, Nedved: "Ronaldo resta con noi, nei prossimi giorni incontreremo Dybala" juventus Juve, Nedved: "Ronaldo resta con noi, nei prossimi giorni incontreremo Dybala"

Dopo due tentativi a vuoto, dunque, la Juve prova ad accelerare su Locatelli. Il terzo round col Sassuolo potrebbe essere infatti cruciale per colmare le distanze tra domanda e offerta e definire meglio i dettagli di un'operazione complicata anche sotto il piano della formula. Al momento la Juve ha già messo ufficialmente sul piatto un'offerta ufficiale per un prestito con obbligo di riscatto (al verificarsi di determinate condizioni) fissato a circa 30 milioni di euro. Un'operazione alla Federico Chiesa, per intenderci. Il Sassuolo però vorrebbe monetizzare subito cedendo il giocatore a titolo definitivo a 40 milioni di euro. Posizioni diverse che tengono l'affare in stand-by e che al terzo round però potrebbero raggiungere un punto di incontro per accontentare entrambe le parti in attesa della fumata bianca definitiva. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments