MERCATO JUVE

Juve, ufficiale il riscatto di McKennie

Allo Schalke 04 18,5 milioni di euro più altri 6,5 di bonus

  • A
  • A
  • A

Weston McKennie è da oggi un calciatore interamente di proprietà della Juventus. Arrivato la scorsa estate in prestito con diritto di riscatto dallo Schalke 04, il centrocampista statunitense ha conquistato il posto da titolare e la fiducia di Pirlo grazie a prestazioni e gol importanti. Il club bianconero verserà nelle casse dei tedeschi quanto pattuito, cioé 18,5 milioni pagabili in tre esercizi, più eventuali 6,5 milioni come bonus.

Getty Images

Giunto in sordina e avvolto da un certo scetticismo, in poche settimane McKennie ha fatto vedere di che pasta è fatto e ha scalato le gerarchie in casa Juve. Bravo negli inserimenti, duttile e ottimo in fase di contenimento, l'americano si è rivelato insostituibile grazie a caratteristiche uniche nel centrocampo bianconere.

IL COMUNICATO DELLA JUVE
"Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo alle prestazioni sportive del giocatore Weston McKennie, dalla società tedesca FC Gelsenkirchen-Schalke 04 e.V., per un corrispettivo di € 18,5 milioni, pagabile in tre esercizi. Al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, potrà maturare a favore dello Schalke un corrispettivo fino ad ulteriori € 6,5 milioni. Juventus aveva sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2025".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments