Juve, il padre di Sarri: "Quando arriva? Non lo sa, il Chelsea non l'ha ancora liberato. Aspettiamo"

Intercettato dallo youtuber Giacomo Carolei a Figline Valdarno: "Non sa neanche lui quando finirà tutto"

  • A
  • A
  • A

La Juventus aspetta di poter annunciare Maurizio Sarri come nuovo allenatore, ma negli ultimi giorni è più lo stesso Sarri ad aspettare buone nuove. Sull'argomento ha parlato anche il padre del tecnico dei Blues, intercettato nella sua Figline Valdarno dallo youtuber Giacomo Carolei: "Ancora il Chelsea non l'ha lasciato libero. Non sa nemmeno lui quando si potrà sapere qualcosa, io spero che torni in Italia. Adesso è in ferie".

I campioni d'Italia sono ormai da un mese ufficialmente senza allenatore, ma se negli uffici competenti qualcosa si sta già muovendo per l'ufficialità di Maurizio Sarri, qualche intoppo sull'asse Londra-Torino continua a presentarsi. Il Chelsea non ha ancora concesso il via libera a Sarri di trasferirsi alla Juventus perché ancora a caccia del sostituto, individuato in Frank Lampard che però è legato da un contratto al Derby County che gli avrebbe proposto un rinnovo contrattuale con sostanzioso aumento di ingaggio.

Tra indennizzo e sostituti, è un mosaico quasi completamente completato quello che raffigura Sarri con la divisa di rappresentanza della Juventus nella prossima stagione. Mancano un paio di tasselli, elementi però chiave per il completamento dell'opera.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments