JUVENTUS

Juve, il Barça aspetta Morata: ma il suo futuro dipende da Dembelé

L'arrivo in bianconero di Vlahovic spinge lo spagnolo al ritorno in Spagna, ma i catalani devono liberarsi dell'ingaggio del francese

  • A
  • A
  • A

Con l'atteso arrivo di Dusan Vlahovic a Torino sponda Juventus, il futuro in bianconero di Alvaro Morata è segnato. L'attaccante spagnolo non verrà riscattato dall'Atletico Madrid, ma potrebbe comunque tornare in Spagna per vestire la maglia del Barcellona, che da settimane ormai lo corteggia. La buona riuscita dell'operazione, che accontenterebbe tutte le parti in causa, dipende però alla situazione dell'attaccante francese Ousmane Dembelé, il cui agente è sbarcato in Catalogna per incontrare i dirigenti della società blaugrana e discutere del rinnovo di contratto del proprio assistito.

In altre parole, secondo quanto riporta il quotidiano Sport, solo dopo l'eventuale partenza di Dembelé, Morata potrà sbarcare al Camp Nou. Alle prese con i noti problemi economici, il Barcellona infatti ha dovuto attendere il rinnovo del contratto con spalmatura d’ingaggio di Samuel Umtiti prima di ufficializzare l’acquisto di Ferran Torres dal Manchester City e ora punta a fare lo stesso con Morata, il cui approdo in Catalogna è subordinato al risparmio dell’ingaggio di Dembélé, che il Barça ha da tempo messo sul mercato dopo i vari rifiuti del giocatore a rinnovare il contratto in scadenza.

L’attaccante francese però starebbe anche valutando la possibilità di restare a Barcellona fino al termine della stagione per poi diventare padrone del proprio cartellino. Uno scenario che renderebbe impossibile per la società blaugrana l'acquisto di Morata (neanche le cessioni di altri esuberi come Neto, Iñaki Peña e Mingueza garantirebbero il risparmio necessario), ma che metterebbe nei guai anche la Juve, che si ritroverebbe un’inaspettata abbondanza nel reparto offensivo. I prossimi giorni, in tal senso, saranno decisivi per le sorti dell'attuale centravanti juventino che si trova in Spagna e ha parlato con il suo agente per cercare di capire la situazione.

DALLA SPAGNA: L'ATLETICO MADRID COMPLICA IL PASSAGGIO DI MORATA AL BARCELLONA
Secondo la versione online del quotidiano spagnolo As, l'Atletico Madrid potrebbe rallentare il passaggio di Alvaro Morata al Barça. I colchoneros continuano a essere i proprietari del cartellino dell'attaccante, che è in prestito da due anni alla Juventus che paga ogni stagione dieci milioni e che ne dovrebbe versare altri 35 a giugno per acquistarlo definitivamente (ipotesi già scartata dai bianconeri). All'Atletico non vedono di buon occhio la possibilità di rinforzare una rivale diretta per un posto in Champions League come i blaugrana. 

Vedi anche Juventus-Vlahovic ai dettagli: sabato le visite mediche juventus Juventus-Vlahovic ai dettagli: sabato le visite mediche

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti