DALLA SPAGNA

Il Barcellona "apre" alla Juve per Arthur solo con De Ligt o Bentancur

Per il Mundo Deportivo i blaugrana pronti a discutere solo in caso di scambio con uno dei due bianconeri

  • A
  • A
  • A

L'interesse del Barcellona per De Ligt, soffiato ai blaugrana dalla Juve proprio nella sessione di mercato della scorsa estate, non è mai venuto meno: il difensore olandese, grande amico di De Jong e "pallino" del presidente catalanto Bartomeu, potrebbe ora rientrare in una trattativa tra i due club dopo che i bianconeri hanno messo gli occhi sul centrocampista brasiliano Arthur Melo. Il tutto, secondo quanto riporta oggi il Mundo Deportivo, nell'ambito di uno scambio di cartellini considerata la sola via attualmente percorribile alla luce dell'emergenza finanziaria causata dalle conseguenze del blocco dovuto alla pandemia di coronavirus.

Tuttavia, per quanto il Barcellona sia (come sottolineato dallo stesso quotidiano catalano) alla ricerca di un difensore centrale, tra i nomi che "girano" c'è anche quello di Bentancur. Tanto il difensore olandese quanto il centrocampista uruguagio sono due punti fermi della Juve di Maurizio Sarri, esattamente come Arthur lo è del Barcellona di Quique Setién: solo un'eventuale forzatura da parte dei giocatori stessi (questa la tesi del Mundo Deportivo) potrebbe favorire l'avvio di una vera e propria trattativa. Cosa per cui l'attenzione è maggiormente posta su De Ligt, sottolineando come il defensore olandese - a detta della stampa catalana - abbia continuato anche nella sua prima annata italiana a mandare segnali di interesse verso i catalani. Tesi, questa, a dire il vero alquanto discutibile.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments