MERCATO JUVE

Higuain sempre più lontano. La Juve cerca una punta, ma il papà frena

Le voci di un ritorno al River allontanano l'argentino da Torino. Icardi, Gabriel Jesus, Werner e Milik i nomi caldi

  • A
  • A
  • A

La data del rientro in Italia ancora non è stata fissata. La sua cerchia più stretta ha fatto filtrare la volontà del Pipita di risolvere gratuitamente e con un anno di anticipo il contratto che lo lega alla Juventus e firmare subito per il River Plate. Per i bianconeri sarebbe più conveniente la soluzione di un prestito secco in Europa. Un'opportunità migliore di quella di tenere il giocatore a Torino fino a scadenza.   

Ora non resta che trovare un'alternativa. L'ipotesi che porta a Icardi è per il momento congelata, considerando il possibile riscatto da parte del Psg. Nelle ultime ore si sono aggiunte due ipotesi che sembrano più delle suggestioni: quelle che portano a Gabriel Jesus del Manchester City e a Timo Werner del Lipsia.

Difficilissimo strappare il primo a Guardiola, complicato arrivare al secondo, cercato da mezza Europa. Resta in piedi l'ipotesi Milik. Tutto dipenderà dalla trattativa sul rinnovo con il Napoli. 

IL PADRE FRENA: "VUOLE RISPETTARE IL CONTRATTO CON LA JUVE"
"Non è il momento di tornare al River Plate, ha ancora un anno di contratto con la Juventus e lo vuole rispettare". Così Jorge Higuain, padre di Gonzalo, centravanti argentino della Juventus, intervenuto a TNT Sports ha ribadito la volontà del Pipita di tornare presto a Torino. Sempre a proposito di un possibile ritorno al River Plate, Higuain senior ha dichiarato: "Non mi piace parlarne adesso perché si tratta per ora di una fantasia. Il calciomercato europeo è troppo diverso da quello argentino ed un calciatore come mio figlio non può tornare per il momento al River".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments