LA JUVE CEDE

Emre Can, cinque milioni tra Juventus e Borussia Dortmund

La richiesta è 30 milioni, l'offerta arriva a 25: servirà uno sforzo anche da parte del centrocampista

  • A
  • A
  • A

Cinque milioni di euro separano la Juventus e il Borussia Dortmund per l'affare Emre Can: la richiesta bianconera è di 30 milioni, i tedeschi si fermano a 25 ma la buona volontà di tutte le parti - centrocampista compreso - fanno pensare che la fumata bianca arriverà entro venerdì. Se dovesse prevalere la posizione della Juve si potrebbe anche procedere ad un prestito di 6 mesi con obbligo di riscatto mentre con le cifre desiderate dal Dortmund arriverebbe la cessione immediata a titolo definitivo.

C'è molto di Emre Can in questo trasferimento, il 26enne ha infatti manifestato la volontà di spalmare l'attuale ingaggio da circa 6 milioni di euro su quattro anni a fronte di un contratto con la Juve che sarebbe scaduto nel 2022: di fatto è come se si dimezzasse lo stipendio. Per il tedesco un ritorno in Bundesliga dopo gli anni al Bayern Monaco e al Bayer Leverkusen, un ritorno fortemente voluto visto che non è mai sbocciato il rapporto con Sarri e lo scarso minutaggio rischiava di compromettere la partecipazione ad Euro 2020.

Tramonta contestualmente l'ipotesi di uno scambio con il Barcellona, che avrebbe voluto Bernardeschi e non era interessato ad Emre Can, per Ivan Rakitic.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments