Rummenigge: "Riscatteremo Coman"

L'ad del club tedesco: "A oggi abbiamo l'idea di esercitare il nostro diritto". Alla Juve andranno 21 milioni di euro

  • A
  • A
  • A

Entro tre mesi Kingsley Coman sarà al 100% un giocatore del Bayern Monaco. Parola di Rummenigge, che nel corso di un'intervista alla Bild (sarà pubblicata domani) conferma che i tedeschi riscatteranno il francese, arrivato nell'estate 2015 in prestito oneroso dalla Juventus. "Dobbiamo far valere l'opzione entro la fine di aprile - spiega l'ad dei bavaresi -. Anche se ha avuto vari infortuni, ad oggi abbiamo l'idea di esercitare il nostro diritto".

Nonostante qualche problema fisico di troppo abbia frenato il rendimento di Coman in questa stagione, Rummenigge non ha dubbi: "Ci prenderemo tutto il tempo. Fondamentalmente, siamo convinti in pieno sul giocatore anche se è già chiaro che la scorsa stagione è andata meglio di quello attuale. Comunque, anche se ha avuto vari infortuni, ad oggi abbiamo l'idea di esercitare il nostro diritto".

Alla Juventus, che un anno e mezzo fa ha ceduto l'attaccante francese in prestito biennale in cambio di 7 milioni di euro, in caso di riscatto andranno 21 milioni di euro.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments