Mercato ora per ora

JUVE, THURAM: "SOGNO SIN DA PICCOLO DI ESSERE QUI, SONO EMOZIONATO"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Le prime parole di Khephren Thuram da nuovo giocatore della Juventus: "È molto bello, essere qui è una cosa che sogno da piccolo. Sono molto emozionato, è una grande emozione. È stata una lunga giornata però è andata molto bene. La prima volta che mi ha contattato la Juve giocavo a Monaco e avevo 17 anni - racconta - però non sono venuto qua e sono andato a Nizza. Adesso sono tornato e sono molto contento, perché per me è il più grande d’Italia. Quando la Juve ti contatta, dici sì di sicuro”. Il centrocampista classe 2001 conosce bene il peso della maglia bianconera anche grazie all'esperienza di papà Lilian, e a proposito di quel periodo afferma: “Mi ricordo quando mio papà giocava allo Stadio delle Alpi. Mi ricordo di Zlatan (Ibrahimovic ndr) per me era un grande giocatore, era il miglior giocatore del mondo quando ero piccolo. E poi mi ricordo di quando vivevo qui con mio fratello, andavamo a scuola insieme. Papà mi ha detto che è il più grande club d’Italia - aggiunge - uno dei più grandi del mondo e mi ha detto che quando sei qui giochi per vincere sempre”. Khephren poi conclude così: "Saluto i tifosi e spero che ci vedremo presto, fino alla fine”.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti