Mourinho: "Eriksen? Non so se sarà qui dopo gennaio, ma domani gioca"

Il tecnico del Tottenham: "Conosco il suo futuro ma non ne parlo"

  • A
  • A
  • A

"Non so se rimarrà qui dopo gennaio, so quale sarà il suo futuro ma non lo dirò e non tocca a me parlarne". Josè Mourinho, tecnico del Tottenahm, ha parlato così di Christian Eriksen alla vigilia del replay-match di FA Cup contro il Middlesbrouh. Parole che, sommate a quelle su Gedson Fernandes, centrocampista del Benfica nel mirino degli Spurs, potrebbero lasciare intendere un prossimo addio del danese, dato ormai come vicinissimo all'Inter: "Fernandes? Sono in attesa di notizie. Le notizie possono arrivare o no. Con il Middlesbrough non potrebbe nemmeno giocare, quindi in questo momento non sono interessato a Gedson o ad alcun tipo di giocatore".

Detto questo, il manager portoghese ha poi annunciato che invece Eriksen sarà regolarmente in campo contro i Saints: "Gioca, poi ci sarà un'altra partita sabato e forse giocherà anche quella. Siamo ai nostri limiti, ma ci sta aiutando. Contro il Liverpool, sono d'accordo che non ha giocato nella miglior maniera e se mi chiedete se questo è il miglior Eriksen, devo essere onesto e dire no. Non sono un idiota, so che un giocatore in una situazione come questa non rende ai massimi livelli".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments