MERCATO INTER LIVE
TEMPO REALE

Mercato Inter: Pinamonti ha scelto l'Atalanta, ma l'accordo non c'è

Non tornano i conti su cartellino e ingaggio tra nerazzurri e bergamachi. Sanchez, Correa, Dzeko: gli esuberi bloccano Dybala. Skriniar, atteso il rilancio del Psg

  • A
  • A
  • A

PINAMONTI HA SCELTO L'ATALANTA MA MANCA L'ACCORDO
Arrivano aggiornamenti sul futuro di Andrea Pinamonti. Nonostante la corte del Monza e Torino, l'attaccante avrebbe scelto l'Atalanta. Per completare l'operazione però resta ancora tutta da raggiungere l'intesa tra l'Inter e la Dea. I nerazzurri di Milano chiedono infatti ben 20-22 milioni per il cartellino del giocatore e ci sarebbe da limare anche l'ingaggio.

SKRINIAR HA DETTO SI' AL PSG, E SPUNTA LA TELEFONATA CON HAKIMI
Lo slovacco ha impiegato molto per metabolizzare l'ipotesi di un trasferimento lontano da Milano, ma secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbe pronto a fare il grande passo sotto la Tour Eiffel. La proposta del PSG raggiunge i 7,7 milioni annui, il doppio di quello che guadagna all'Inter. Skriniar nelle ultime ore avrebbe chiesto informazioni sulla vita parigina a un suo ex compagno transitato oltralpe, ovvero Achraf Hakimi. Probabile che l'intesa tra i club venga raggiunta proprio attorno alla cifra che sbloccò il passaggio del marocchino in Ligue 1, ovvero 68 milioni, come riporta l'Equipe. La prossima settimana si attende un nuovo rilancio dei francesi.

IL NODO ESUBERI TRA DYBALA E L'INTER
Paulo Dybala resta ancora molto vicino a vestire la maglia nerazzurra nella prossima stagione, ma è evidente come nelle ultime ore sia stata registrata una frenata importante da parte dell'Inter. Il nodo non è tanto quello dell'ingaggio dell'argentino, per il quale Marotta e l'entourage della Joya sono al lavoro da tempo, quanto piuttosto la necessità di far uscire qualche giocatore "pesante" dall'attuale rosa. In questo senso la situazione è tutt'altro che semplice: in avanti due tra Dzeko, Correa e Sanchez dovranno lasciare la Pinetina, ma mentre per i primi due non sono arrivate fin qui offerte significative, il cileno, indispettito dal comportamento del club, sta rifiutando qualunque destinazione gli venga proposta. E proprio l'addio di Sanchez, insieme a quello di Vidal, che ancora non ha trovato l'accordo con il Flamengo, servirebbe per far spazio nel monte ingaggi a Dybala. 

VIDAL: IL FLAMENGO PRENDE TEMPO
La trattativa tra Flamengo e Arturo Vidal sarà più lunga del previsto. André Cury, nell'entourage del centrocampista cileno, ha parlato a ESPN spiegando la situazione: "Aspettiamo la decisione del club brasiliano. Abbiamo parlato e vediamo cosa decidono di fare". Secondo l'emittente Vidal avrebbe fatto avere una proposta al Flamengo che ha deciso di prendere tempo per valutare se proseguire o meno nell'affare.

LO SPEZIA HA CHIESTO VANHEUSDEN
Lo Spezia avrebbe chiesto Zinho Vanheusden in prestito all'Inter. Il difensore, reduce da una stagione al Genoa, verrà valutato prima da Inzaghi e poi si deciderà se lasciarlo partire.

DYBALA, NUOVA OFFERTA: UN MILIONE LEGATO ALLE PRESENZE
Paulo Dybala resta in stand-by, in attesa di liberare un paio di caselle in attacco (Sanchez sicuro e Dzeko o Correa) ma intanto l'Inter ha formulato nuova offerta al giocatore: 5 milioni di base e un ulteriore milione nel caso che l'attaccante argentino scenda in campo almeno il 50% delle partite stagionali, con annessi bonus legati ad altri obiettivi personali e alle vittorie di squadra. Lo riferisce la Gazzetta dello Sport. Le parti hanno iniziato a parlare della possibilità di inserire nel contratto una clausola rescissoria attivabile fin dal primo dei quattro anni di contratto.

 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti