MERCATO

Mercato, Bartomeu non molla Lautaro: "Non c'è una data precisa per chiudere"

Il presidente blaugrana lascia intendere che il club ci proverà ancora per l'argentino e chiude le porte a Neymar: "Operazione poco probabile"

  • A
  • A
  • A

Il Barcellona non sembra aver intenzione di mollare la presa per Lautaro Martinez, nonostante l'imminente scadenza della clausola rescissoria. Il 7 luglio è l'ultimo giorno buono per versare i 111 milioni di euro necessari a strappare l'argentino all'Inter, ma il presidente blaugrana, Josep Bartomeu, ha lasciato intendere che i tentativi proseguiranno per tutta l'estate: "Non abbiamo una data segnata sul calendario che ci indichi quando devono avvenire gli acquisti", ha detto il numero uno del club rispondendo a una specifica domanda sul Toro della radio catalana "Rac 1".

Il Barça dunque non molla la presa, anche se imbastire una trattativa non potendo più contare sulle garanzie date dalla clausola non sarà certamente semplice. Sembra invece definitivamente tramontata l'ipotesi di riportare Neymar in Catalogna: "È poco probabile un'operazione così - ha spiegato Bartomeu - La situazione economica di tutti i club europei è piuttosto difficile".

Operazione già chiusa è invece quella riguardante Miralem Pjanic: "Era un giocatore che volevamo da molto tempo - ha ammesso - Lo cercavamo molto e c'era un giocatore del Barcellona che voleva la Juve. Arthur è un giocatore molto apprezzato Però era una situazione eccezionale. Non l'abbiamo fatta per far quadrare i bilanci, perché avremmo venduto altri giocatori per i quali abbiamo delle offerte".

Infine, Bartomeu ha ribadito la sua posizione sul futuro di Lionel Messi: "Ha un contratto fino al 2021 ed è evidente che abbiamo l'obbligo di rinnovarlo. È il miglior giocatore del mondo. Lo vedo tranquillo, ha detto molte volte che vuole ritirarsi con il Barça e io mi aspetto che faccia così, anche se con un altro presidente (il mandato di Bartomeu scade nel 2021, ndr), perché passerà ancora parecchio tempo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments