MANOVRE NERAZZURRE

Inter, spunta Haller per l'attacco: c'è il gradimento del calciatore

Secondo la Gazzetta c'è già stato un incontro con gli agenti: servono 35 milioni per convincere l'Ajax

  • A
  • A
  • A

Il ritorno di Lukaku pare essere solo una semplice suggestione e il Sassuolo spara alto per Gianluca Scamacca (40 milioni di euro). Così l'Inter, alla caccia di un nuovo attaccante per la prossima stagione, punta il mirino in casa Ajax, bottega che di solito vende a caro prezzo i suoi gioielli. I dirigenti nerazzurri avrebbero già avuto un primo colloquio con gli agenti di Sebastien Haller, 27enne attaccante franco-ivoriano. Il ragazzo avrebbe già dato il suo benestare, ma per convincere gli olandesi servono 35 milioni di euro. Le parti si aggiorneranno a breve.

© Getty Images

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, ci sarebbe già stato nei giorni scorsi un incontro con gli agenti del giocatore, un summit non risolutivo ma emblematico: il club nerazzurro vuole fare sul serio e ha sottolineato con fermezza le proprie intenzioni all'entourage. In casa Inter il solo Dzeko pare sicuro di restare (ottime chance anche per Correa con la conferma di Inzaghi), mentre Sanchez ha le valige in mano (come Caicedo) e anche Lautaro non è più intoccabile: davanti a un'offerta irrinunciabile si sancirà il divorzio con l'argentino.

Ausilio e i suoi collaboratori sono stati costretti a guardarsi attorno perché non c'è ancora l'accordo con il Sassuolo per Scamacca. Quaranta i milioni di euro chiesti dagli emiliani, 5 in più rispetto al cartellino di Haller. Notevole, invece, la differenza di stipendio: l'italiano guadagna attualmente 400mila euro, il franco-ivoriano 3 milioni. La terza opzione, ovvero il ritorno di Lukaku, appare proibitiva per via dei costi, con un cartellino che supera i 100 milioni e un ingaggio da 12,5 milioni l'anno.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti