FASE CALDA

Inter: filtra ottimismo per Eriksen, ma Mourinho frena

Accordo totale col giocatore, resta da trovare quello col Tottenham. Mourinho: "Ancora nessuna offerta"

  • A
  • A
  • A

Christian Eriksen è a un passo dal vestire la maglia dell'Inter. L'accordo con il fuoriclasse del Tottenham, in scadenza con gli Spurs a giugno e quindi libero di trattare il proprio futuro, è stato trovato e dall'entourage del giocatore filtra ottimismo circa la fumata bianca da raggiungere velocemente. La distanza tra Inter e Tottenham è minima e la presenza a Milano dell'agente del giocatore è chiaro segnale che la trattativa è agli sgoccioli.

La cena milanese tra l'agente Schoots e l'ad nerazzurro Marotta è servita alle parti per mettere nero su bianco gli accordi già raggiunti da qualche giorno. Lato giocatore, visto anche che non sono arrivati clamorosi rilanci da grandi club europei negli ultimi giorni, la situazione è piuttosto chiara e la volontà di Eriksen di vestire di nerazzurro è ormai un dato di fatto. Resta da trovare l'accordo col Tottenham, che al contrario spera sempre in un rilancio per incassare più della cifra messa sul piatto dall'Inter. La differenza è minima e come raccolto da SportMediaset.it in queste ore, l'ottimismo regna. Per il danese contratto di cinque anni da 8 milioni di euro netti a stagione più bonus, per arrivare alla doppia cifra comodamente.

Il Tottenham dicevamo. Gli Spurs chiedono almeno 20 milioni di euro per liberare Eriksen con sei mesi di anticipo sulla naturale scadenza del contratto. L'Inter da subito ha messo sul piatto esattamente la metà, spingendosi poi verso i 15 milioni di euro bonus inclusi per avvicinarsi ai londinesi che, di contro, non hanno registrato spostamenti dalla propria posizione. L'accordo probabilmente si troverà nel mezzo e l'Inter potrà aumentare leggermente l'offerta utilizzando il tesoretto della prossima cessione di Gabigol.

MOURINHO FRENA: "ANCORA NESSUNA OFFERTA"

A placare un po' l'entusiasmo dell'Inter per la trattativa per Eriksen ci ha pensato José Mourinho in conferenza stampa, parlando dell'affare: "Eriksen giocherà con il Watford. Se all'Inter sono ottimisti vuol dire che sono pronti a farci un'offerta, cosa che non è ancora avvenuta. Chiedete al suo agente che ne sa più di me. Quando vedo gente con questa responsabilità che ne parla, resto sorpreso". 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments