LA NOVITA'

Icardi, svolta sul futuro: apre al Napoli e sentirà Ancelotti

L'attaccante dell'Inter, che ha sempre considerato la Juve come prima scelta, starebbe seriamente valutando la proposta di De Laurentiis

  • A
  • A
  • A

Mauro Icardi apre al Napoli. Non più solo la Juve nei pensieri dell'attaccante argentino, che all'Inter vive ormai da separato in casa in attesa di novità sul suo futuro. Secondo il 'Corriere dello Sport', in questi ultimi giorni trascorsi tra Milano e Ibiza, Maurito avrebbe preso seriamente in considerazione la proposta del presidente De Laurentiis, mettendo in agenda anche una telefonata con il tecnico azzurro Carlo Ancelotti.

Qualcosa si muove. Con la fine della sua storia in nerazzurro, nella testa di Icardi la prima scelta è sempre stata la Juventus. Che però finora non si è spinta oltre il tanto chiacchierato incontro di Ibiza tra il ds bianconero Fabio Paratici e Wanda Nara, la moglie-agente di Mauro, Il club bianconero resta in attesa e prende tempo: aspetta che il prezzo del giocatore, valutato non meno di 60 milioni, si abbassi e che si liberi la casella occupata da Gonzalo Higuain. Attende insomma che in qualche modo si sblocchi quel gioco a incastri tra attaccanti che coninvolge appunto Icardi, il Pipita e il romanista Dzeko, obiettivo per l'attacco di Antonio Conte. Nelle ultime ore, negli ultimi giorni, ecco la novità. Icardi starebbe seriamente pensando al Napoli e alla possibilità di tornare il bomber di un tempo con la maglia azzurra. Con Il San Paolo pronto ad accogliere un nuovo idolo. Nonostante le smentite, il presidente De Laurentiis punta seriamente sull'argentino, che gode della stima di Ancelotti ("Ottimo giocatore apprezzato da tutti". Il numero uno del club azzurro sarebbe disposto a trattare i 60 milioni chiesti dall'Inter e ha pronto per il giocatore un contratto con una parte fissa di 7,5 milioni e variabili per arrivare a 10. Dal contatto Icardi-Ancelotti usciranno in ogni caso importanti novità. In un senso o nell'altro.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments