Mercato ora per ora

infantino: "il sistema trasferimenti deve cambiare"

"Nel 2019 è stato speso l'equivalente di sette miliardi di euro per

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Nel 2019 è stato speso l'equivalente di sette miliardi di euro per i trasferimenti di calciatori, 700 milioni sono andati in provvigioni degli agenti e solo 70 milioni alla formazione e ai compensi di solidarietà". Così il presidente della Fifa Gianni Infantino durante un seminario sul regolamento sullo status e il trasferimento dei giocatori. Una situazione che, secondo il n.1 della federazione internazionale, deve cambiare, grazie anche al progetto di riforme del sistema dei trasferimento che dovrà ancora affrontare alcuni temi: i minori, i limiti alle dimensioni della squadra, le finestre di trasferimento e la grande questione delle commissioni.
 

Leggi Anche