DALLA SPAGNA

Dovbyk-Atletico, c'è l'accordo. Ma il Girona spinge per il Napoli

Dalla Spagna sono certi: i Colchoneros lo vogliono, ma offrono meno rispetto a De Laurentiis 

  • A
  • A
  • A

Napoli e Atletico Madrid continuano a sfidarsi per Artem Dovbyk. Se i Colchoneros ha trovato l'accordo con il bomber sull'ingaggio, gli azzurri non stanno a guardare e rilanciano con il Girona. La punta ucraina, che aveva ammesso i contatti andati in scena con i club italiani, spinge per restare in Spagna e unirsi a Simeone, ma a far resistenza è il suo club. Sì perché i catalani, riferisce As, vorrebbero vendere il 27enne per non meno di 40 milioni di euro, ossia il valore della sua clausola rescissoria. E ad avvicinarsi a tale cifra fino a ora è stato solo De Laurentiis. 

Vedi anche Napoli, inizia l'era Conte: giornata a Castel Volturno per pianificare la rinascita azzurra napoli Napoli, inizia l'era Conte: giornata a Castel Volturno per pianificare la rinascita azzurra Il club azzurro, alla ricerca di un bomber che possa far dimenticare Osimhen, destinato a salutare, ha offerto 35 milioni di euro, dieci in più della proposta dei Colchoneros. Una differenza non di poco conto, con il Girona che preferirebbe quindi cederlo in Italia, almeno per ora. Il Napoli, l'unico a presentare una offerta scritta, non scalda però l'attaccante, il quale preferirebbe giocare in Europa nella prossima stagione.   

Dovbyk, che si candida a essere uno dei protagonisti dei prossimi Europei in Germania con l'Ucraina, ha stupito tutti nella stagione 2023/24: con ben 25 gol ha trascinato la squadra catalana a una storica qualificazione alla Champions League. Il Girona spera che Dovbyk, osservato anche dal Milan possa continuare a stupire anche in Germania: in questo modo il prezzo del 26enne potrebbe impennarsi.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti