MERCATO

Hummels lascia il Borussia Dortmund: "È stato un grande onore". Occasione a zero per le italiane

Dopo Reus e Terzic anche il difensore lascia i tedeschi a zero e sarà una pedina interessante sul mercato

  • A
  • A
  • A

La storia tra Mats Hummels e il Borussia Dortmund è ai titoli di coda. Il tedesco, infatti, ha ufficializzato il mancato rinnovo con i gialloneri, lasciando il club a zero dopo una stagione esaltante conclusa con la finale di Champions League persa a Wembley contro il Real Madrid. "Cari tifosi, la mia avventura in giallonero sta giungendo al termine dopo un totale di oltre 13 anni. Per me è stato un grande onore e piacere aver giocato così a lungo per il BVB" ha fatto sapere Hummels, la cui decisione di salutare Dortmund è arrivata dopo una conversazione con Lars Ricken e il direttore sportivo Sebastian Kehl. E ora il difensore, da free agent, è una pedina ambita sul mercato.

Un Hummels che sui social si è commosso salutando il club col quale ha giocato 508 partite in carriera: "Questo club, con i suoi tifosi, è qualcosa di molto speciale per me. Vorrei anche ringraziare tutti i dipendenti del BVB e naturalmente gli innumerevoli grandi allenatori e i fantastici compagni di squadra che ho potuto incontrare in questi anni. Incrocio le dita affinché vi incontriate tutti al Borsigplatz il prima possibile per festeggiare. Fino ad allora, farò il tifo da lontano e, spero, di tanto in tanto allo stadio. Mi mancherete". Vedi anche Da Haaland a Courtois, quanti big assenti a Euro 2024 euro 2024 Da Haaland a Courtois, quanti big assenti a Euro 2024

E ora? Il futuro di Hummels sembra lontano dalla Germania, ma anche dall'Arabia. Mentre in tanti cedono alle lusinghe e ai milioni dell'Oriente, il tedesco avrebbe già rifiutato diverse proposte, comprese quelle della Mls. Il 35enne vorrebbe giocare ancora ad alti livelli almeno per un'altra stagione o due, motivo per cui i club italiani sarebbero pronti a sfregarsi le mani.

In passato Hummels era entrato nell'orbita della Juventus, con i bianconeri che potrebbero farsi ingolosire dall'occasione a parametro zero. Opportunità interessante anche per Roma e Milan che starebbero valutando il profilo dell'ormai ex Dortmund per il campionato che verrà.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti