Tra l'Inter e Barella si inserisce il Milan

Manca ancora l'accordo con il Cagliari e i rossoneri si giocano la carta Cutrone

  • A
  • A
  • A

Sembrava solo questione di ore o giorni per il passaggio di Nicolò Barella dal Cagliari all'Inter e invece qualcosa pare esserci inceppato nella trattativa. Al momento, infatti, manca l'accordo tra le due società: i sardi chiedono 50 milioni di euro tra contanti e contropartite tecniche (si parla di Bastoni ed Esposito), mentre i nerazzurri valutano il cartellino del giovane centrocampista azzurro non più di 35. Una distanza in mezzo alla quale, un po' a sorpresa, sta tentando di inserirsi il Milan.

La carta che il Diavolo è pronto a giocarsi è quella di Patrick Cutrone, attaccante gradito al Cagliari e valutato attorno ai 30 milioni di euro. A questo punto ne mancherebbero altri 20 per accontentare il presidente Giulini e questa somma potrebbe arrivare dal tesoretto delle cessioni. In particolare da quella di Suso, al momento l'unico per il quale ci sarebbe un interesse importante da parte dell'Atletico Madrid, disposto a sborsare circa 30 milioni di euro (ma non di più).

Ora è solo questione di tempo e l'impressione è che alla fine la spunterà chi tra Inter e Milan sarà più veloce ad accontentare il Cagliari.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments