Roma-Cagliari: accordo per Barella, l'Inter valuta il rilancio

I giallorossi mettono sul piatto 35 milioni più Defrel. Ma il giocatore non ha ancora detto sì

  • A
  • A
  • A

Mentre Nicolò Barella aspetta l'Inter, il Cagliari lo ha di fatto già venduto alla Roma. Le ultime 24 ore hanno portato a un nuovo cambio di prospettiva sul futuro del talentuoso centrocampista dei sardi. In sintesi: i giallorossi hanno messo sul piatto della trattativa con Giulini 35 milioni più il cartellino di Defrel superando la concorrenza dell'Inter, il club rossoblù ha considerato consona l'offerta e l'ha accettata e ha passato la palla a Barella, dal quale ci si attende una risposta in tempi brevi. Una risposta, però, che continua a non essere scontata, da una parte per la ferma volontà del giocatore di trasferirsi alla corte di Antonio Conte a Milano (ha un accordo di massima con i nerazzurri) e dall'altra se si considera un altro rifiuto che, solo poche settimane fa, ha bloccato il trasferimento di Barella al Napoli.

Da indiscrezioni in nostro possesso, non è infatti la prima volta che il Cagliari accetta un'offerta per il suo centrocampista. Nei giorni scorsi, stando a quanto ci risulta, il Napoli aveva infatti proposto a Giulini circa 25 milioni più i cartellini di Ounas e Mario Rui. L'affare era fatto e il presidente del sardi aveva già chiesto ai suoi dirigenti di prepare i contratti per la firma, ma all'operazione mancava il sì, appunto, di Barella che, al contrario, aveva rispedito al mittente l'offerta. Inter e solo Inter. Almeno fin qui.

Nel frattempo, infatti, qualcosa è cambiato e se è vero che i nerazzurri non hanno mai mollato definitivamente la presa, è altrettanto evidente che l'acquisto di Sensi dal Sassuolo, giocatore con caratteristiche diverse ma non troppo, abbia spinto Antonio Conte e la dirigenza interista a considerare meno fondamentale l'acquisto di Barella. Insomma, l'Inter vuole Barella ma alle sue condizioni e non parteciperà ad aste. Se poi un'altra società, nel caso specifico appunto la Roma, supererà l'offerta nerazzurra, toccherà al giocatore decidere. E il nodo, anche questa volta, è tutto qui.

Resta il fatto che il Cagliari e la Roma hanno raggiunto un accordo e aspettano solo di sapere se l'intesa accontenta anche il giocatore. La settimana prossima sarà decisiva: dentro o fuori, con l'Inter alla finestra ad osservare con attenzione gli eventi.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments