IL PARERE

Braida: "Messi via dal Barcellona? Difficile ma non impossibile"

L'ex consulente di mercato blaugrana: "Per i club italiani sarebbe uno sviluppo pazzesco"

  • A
  • A
  • A

"Messi via da Barcellona? Secondo me è molto molto difficile ma non è da escludere. Nel calcio tutto è possibile". A dirlo è Ariedo Braida, ex consulente di mercato del Barcellona. "Leo è un giocatore straordinario, credo stia troppo bene al Barcellona, vive con la sua famiglia, è lì da sempre, da quando aveva 13 anni" ha aggiunto ai microfoni di Radio Anch'Io Sport su Radio 1 Rai. "Lui copre tutti gli errori che si fanno. E' difficile che vada via ma non impossibile. Chi può prenderlo? Le squadre inglesi e anche quelle italiane, perchè no?. Con Messi avrebbero uno sviluppo pazzesco a livello commerciale e di immagine globale". Insomma, un'eventualità remota, molto remota, ma non da escludere a priori, anche perché Messi ha la possibilità di liberarsi "a zero" dal Barcellona, a fronte però poi di un ingaggio faraonico, non inferiore ai 35 milioni annui. Ad alimentare le voci su un clamoroso divorzio, ricordiamolo, è stato anche lo scontro di settimana scorsa tra lo stesso Messi e Abidal, attuale responsabile del mercato blaugrana: ma da qui a ipotizzare un addio dell'argentino...

Poi, lo stesso Braida, ha parlato del Barcellona in chiave Champions, con riferimento ovviamente alla prossima sfida con il Napoli: "Il Barcellona ha dei problemi, fuori casa incontra sempre tante difficoltà. Penso che il Napoli in casa abbia delle buone opportunità per poterlo battere anche se ieri l'ho visto un pochino fragile: non sarà facile ma a mio avviso il Barça ha dei problemi soprattutto in difesa Non a caso in campionato ha già perso diverse partite".
 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments