Mercato ora per ora

albania, il brasiliano Sylvinho è il nuovo ct 

Il brasiliano Sylvio Mendes Campos Júnior, calcisticamente Sylvinho,

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Il brasiliano Sylvio Mendes Campos Júnior, calcisticamente Sylvinho, sarà il nuovo allenatore della nazionale albanese di calcio. E' stata la Federcalcio albanese ad annunciarlo ufficialmente. Sylvinho, è stato calciatore di grandi club europei fino al 2011, per proseguire poi come vice allenatore in alcune squadre del campionato brasiliano. Tra il 2014 e il 2016 è stato assistente di Mancini all'Inter, per passare a fianco di Tite nella nazionale del Brasile fino al 2019, quando è diventato il tecnico del Lione nel campionato francese. Un'avventura durata solo pochi mesi, per rientrare in Brasile alla panchina del Corinthians, da dove è stato esonerato lo scorso febbraio. Con la nazionale albanese, Sylvinho succederà all'italiano Edy Reja, il cui contratto è scaduto lo scorso novembre. Reja non aveva nascosto il desiderio di proseguire con l'Albania, quasi totalmente rinnovata durante i suoi tre anni e mezzo del suo 'mandato'. Ma i risultati ottenuti nel 2022, con una sola vittoria (nell'amichevole con l'Armenia del 19 novembre) in 11 partite giocate, non sono stati a suo favore. La Federcalcio albanese non ha reso noto gli aspetti finanziari del contratto di 18 mesi di durata, che sarà sottoscritto dalle parti il prossimo 9 gennaio a Tirana, ma in un suo comunicato, ha precisato che l'obiettivo imposto "è quello della qualificazione agli Europei del 2024".